alimenti ritratti

potimarron

potimarron

e queste zucchette qui sopra, affacciate al davanzale? stanno in attesa. Sì, perché Marie dopo averle comprate in Francia le ha riportate a Roma come reliquie. Le abbiamo fotografate, le abbiamo regalate (come segno di luce in tutto questo inverno), e come nella favola di Giufà con i 3 soldi abbiamo passato il tempo a [...]


di tutti i colori o quasi

di tutti i colori o quasi

Non sono bellissime?


i talli d’aglio, e poi?

i talli d'aglio, e poi?

Quando li vedo non resisto. Durano lo spazio di un minuto nella stagione dimostrando, pure loro, che di quel che ci circonda, alimentariamente parlando, conosciamo e amiamo troppo poco. L’aglio certo, che ci sarà mai da dire? quello di Nubia, quello di Sulmona, il provenzale, quello fresco, che cresce persino nel giardino del fotografo. Ma [...]


alimenti ritratti. le rape rosse

alimenti ritratti. le rape rosse

Sono in partenza, si torna tra i monti (vale a dire in Trentino), mentre Marie è per una volta ancora più a nord, isolata, irraggiungibile e disconnessa in un convento austriaco. Il fotografo resta al sud, vale a dire a Roma, dopo un week end di lavori spossanti (!) nel giardino. Giura che si consolerà, [...]


ridotto all’acqua

ridotto all'acqua

clicca sull’immagine per ingrandirla Salone del gusto finito, tutto dovrebbe tornare alla normalità! e invece… Maite è bloccata, con la caviglia storta, in località non precisata (ma piatta e piovosa) aspettando che qualcuno (una ruspa, una gru, un mulo o per lo meno una coppia di buoi) tolgano dai binari alcuni tronchi d’albero che la [...]


alimenti ritratti. il cavolo nero

alimenti ritratti. il cavolo nero

clicca sull’immagine per ingrandirla cavoli a merenda Sarà che è la stagione giusta, sarà che è la settimana giusta, quella in cui cavoletto è in tourné per presentare il suo libro cavoloso (che abbiamo già comprato e cominciato ad assaggiare), ma voglia ci è venuta di abbracciare i cavoli, un po’ tutti ma uno in [...]


il cous cous trapanese di enza

il cous cous trapanese di enza

Semola e mani, mani(ne) e semola, il cous cous di Enza è stato per noi una festa di chicchi e di gesti, tanto che la voglia, per un volta, è quella di star proprio zitti, Shcc, zitti, zitti, sshcc di raccogliere gli sguardi, di guardarla lavorare, lei, le sue due mani, più le altre sei [...]


alimenti ritratti. i funghi

Visto che, come è stato detto, al fotografo lo buttano giù dal letto all’alba per via dei Porcini (che, diciamo anche questo, è vero che in questi giorni spuntano come funghi e ne trovano a chili sia Nicolas in toscana che Guglielmo in trentino), almeno ne approfitta per fotografare. Bravo! Giusto! Facile! Bella idea! e [...]


alimenti ritratti. pesche

alimenti ritratti. pesche

Queste sono pesche in bustina! incartate una per una nel loro bel sacchettino, confezionate come neanche il più raffinato dei fruttivendoli saprebbe fare. Eh, vabbè, si penserà, saranno di serra tunisina o olandese, sarnno arrossite con E-qualcosa e pompate con ormoni cinesi. Invece le bustine crescevano sul pesco, ed era piuttosto buffo vederlo con questi [...]


alimenti ritratti. fichi

alimenti ritratti. fichi

clicca sull’immagine per ingrandirla A Roma è pizza e fichi. Ma a Maite i fichi inspiegabilmente non piacciono. Così Marie e il fotografo si son riuniti carbonariamente per una cena tutta a base di fichi. Gli echi sono arrivati telefonici, ma sul piatto è rimasto questo ritratto alimentare che fa pensare a quelle nature morte [...]


le uova della signora fausta (continua)

L’Uovo Nero (seconda parte) continua da qui


alimenti ritratti 1. le uova della signora fausta

alimenti ritratti 1. le uova della signora fausta

Ed ecco, dopo il ritratto alimentare, l’alimento ritratto. Sarà che ci piacciono le simmetrie, le nature morte e vive, ma insomma, proprio non se ne poteva fare a meno. Se in precedenza abbiamo baroccheggiato, se abbiamo tirato fuori cataloghi seicenteschi e caravaggeschi per melograne e peperoni, le uova, semplici e minimaliste (e quelle della signora [...]