roba verde (o quasi)

La minestra dei forti

La minestra dei forti

Sono stati giorni concentrati e lenti, con un tempo misurato dalle esigenze del corpo, quel filo scontato e teso che sembra funzionare quando non lo avvertiamo ed esistere solo quando si impunta nel chiedere attenzioni. Sono stati, e sono, gorni di passi piccoli in cerca di nuove routine, fuori dalla nostra abituale vita acrobatica tra [...]


torta di verza

torta di verza

Ma quanto è grande una verza?


frittata di talli d’aglio

frittata di talli d'aglio

Prima che sia tardi acchiappateli al volo e tirate forte, portateli a casa e fatene quel che volete. I talli di aglio durano infatti il tempo di un momento, poi non c’è che fare, tocca aspettare un anno intero e sorvegliare la tarda primavera per vederli spuntare, sparuti, in avvertiti banchi di mercato. Qui a [...]


quiche con zucchine (romane) e ricotta

quiche con zucchine (romane) e ricotta

“no ma che dici?! te lo mando un pacchetto di zucchine sottobraccio al Fotografo?” Magari! ci sarebbe da dire, perché quando in primavera si ha voglia di verdure in tutti i modi, e i banchi dei mercati (italiani) si accendono di colori a Barcellona si tira dritto e ci si consola con la frutta, perché [...]


ravioli di feta e limone con pesto di fave

ravioli di feta e limone con pesto di fave

Sarà stata l’aria da primo maggio, ma persino qui a Barcellona il week end è passato sgranando bacelli e poi, con pazienza ben maggiore, sbucciando la prima pelle. Due chili e oltre e un pomeriggio lungo, lunghissimo.


humus di barbabietola

humus di barbabietola

A suo modo è un classico, ma da queste parti ha tardato ad arrivare. Colpa della cattiva fama delle rape rosse e colpa del tempo colpevolmente lungo che abbiamo impiegato ad emendarle dalle loro presunte colpe. Roba presitorica, risalente più o meno ai tempi della mensa della scuola elementare, ma è pur vero che sono [...]


l’aringa in cappotto

l'aringa in cappotto

Della cucina russa noi fin qui si sapeva ben poco. è toccato lasciare Roma e trasferirsi a Barcellona per cominciare ad avere assaggi dal vero e dal vivo di una tradizione ricchissima e stratificata. Cose misteriose: cioè andare a ovest e incontrare l’est. In realtà spesso nella vita finisce che la geografia la facciano le [...]


crostata di scarola

crostata di scarola

Di crostate ne abbiamo impastate un libro intero, ma la voglia di mettere mano alle griglie non ci è passata. Il fatto è che quel guscio croccante, ripieno di ogni bene e intrecciato sopra come un ricamo è una trama che si presta a mille versioni e a mille stati d’animo… e del resto a [...]


sedano rapa intero al forno

sedano rapa intero al forno

Lo abbiamo detto mille volte Yotam Ottolenghi ci piace. E mille volte abbiamo detto che la sua cucina semplice ha però il costo (!) di essere molto lunga (nella lista degli ingredienti, come nella minuzia dei passaggi che per le verdure, il suo cibo preferito, sono spesso tanti…). Questa ricetta, che è tratta dal suo [...]


una Tatin di cipolle

una Tatin di cipolle

Era rimasta indietro questa piccola Tatin, deliziosa e minimale aveva fatto festa a una tavola dell’interminabile autunno romano. Ora che l’inverno almeno lì sembra arrivato la ripeschiamo perché al mercato a Barcellona son comparse delle cipolline piccine piccine che sono tutto quel che serve per rimetterle in cantiere. Del resto pare che la dimenticanza sia [...]


le polpette di Ottolenghi

le polpette di Ottolenghi

Lo amiamo. Lo amiamo anche se la lista dei suoi ingredienti occupa due pagine e due pomeriggi, lo amiamo anche quando tritiamo le foglie di dieci aromatiche diverse, lo amiamo pulendo le verdure, schiacciando l’aglio e incorporando 1/3 di cucchiaino di sale alla volta. Lo amiamo perché l’amore è questa cosa qui, senza se e [...]


Crostata di alberelli bianchi

Crostata di alberelli bianchi

Non abbiamo mai fatto fatica a mangiare le verdure, anzi.. zucca, avocado, broccoli, zucchine, fagiolini e pastinache in un balletto facile e pure colorato che faceva pensare che ci vuole? Ma tutte le storie sono fatte per vivere di parentesi e così, da un giorno all’altro, le verdure son diventate una cosa nemica: se le [...]


zuppa integrale di carote (e foglie)

zuppa integrale di carote (e foglie)

Lo hanno imparato ormai anche al banco de pages del Mercato di Santa Caterina: a noi ci piaccione le foglie! Non è soltanto una questione estetica off course, ma vuoi mettere un mazzo di carote o addirittura di barbabietole con tutta la loro natura attaccata? Se avete la fortuna di metterci sopra le mani (e [...]


pesto di kale

pesto di kale

é una settimana del cavolo, diciamolo. E allora visto che pure le bimbe di Virginia pare si siano votate a mangiare cavoli a merenda (!), vuol dire che si deve insistere. Così se per caso vi avanzasse qualche foglia tra quelle destinate a diventare chips, pensate e questo pesto: ci metterete 10 minuti, lo potete [...]


Un’ossessione chiamata kale

Un'ossessione chiamata kale

Qui i partiti si sono spaccati nettamente: in forte maggioranza abbiamo scoperto in questo cavolo, riccio e attualmente molto cool, un amore smisurato che sconfina ridicolamente nell’ossessione, sull’altra sponda, nel suo splendido isolamente, il Fotografo che inisiste, è roba da conigli. Difficilmente verremo a compromessi, almeno per la sua versione nuda e cruda, quella che [...]


quiche riciclona

quiche riciclona

Qui son giorni di brodo. Il Fotografo ha ripreso passioni antiche e si è rimesso a veleggiare: sabato e domenica inforca la sacca da marinaio e salpa fino al Porto Olimpico. Torna con racconti laconici ma pieni di pathos, giura che c’era la nebbia anche se da terra non si vedeva, bisogna credergli sulla parola [...]


Fagiolina del Trasimeno

Fagiolina del Trasimeno

Un pacchetto, un pacchetto di fagiolina del Trasimeno era arrivato nella valigia di Marie fin qui a Barcellona. Il nome sembrava quello della protagonista di una fiaba, ma rischiava, come spesso maldestramente ci succede, di finire dimenticata nella dispensa per un eccesso di cura: nessuna occasione sembra mai quella giusta per mettere mano a regali [...]


patate dolci

patate dolci

Per mia madre erano un modo di fare festa. Come le prime fragole a maggio, o i primi esoticissimi kiwi, le patate dolci erano una piccola sorpresa che arrivava a casa con lei, le sere di autunno con la luce già scura. Un po’ come le castagne, anche se per quelle c’era bisogno di una [...]


l’estate è finita!

l'estate è finita!

Ci siamo rassegnati, anche giocando a fare la sponda tra Roma e Barcellona, anche credendo di muoverci sempre incontro al sole alla fine è arrivato il momento di mettere via le illusioni, rinunciando a stiracchiare ancora qualche brandello di un’estate diventata davvero troppo corta. Sempre coi piedi scoperti ci è scappato fuori anche il primo [...]


cavolo e sale

cavolo e sale

La cottura al sale mette allegria, ma per qualche strana ragione finiamo per dedicarla esclusivamente (o quasi) al pesce. Eppure il gioco un po’ infantile e un po’ primitivo di seppellire, o di costruire uno scrigno che funzioni come una pentola è una magia possibile tale e quale anche per altre cose, prime fra tutte [...]


bianca e viola

A Barcellona, ma vien da dire in Spagna in generale, le verdure languno un poco. é un ritornello già sentito, ma ad ogni ritorno e a ogni confronto con l’Italia (e con i mercati romani in particolare) rispunta fuori, come una nota stonata in un coro estasiato. Poca scelta e poca stagionalità, con i banchi [...]


melanzane e melone, reloaded

Sembra passato un secolo ma questo fu uno dei primi esperimenti assemblati su queste pagine. Veniva da lontano: assaggiato a un matrimonio campestre ed elegantissimo, su ricetta di un amico degli sposi che lo aveva sperimentato, chissà  in che occasione, in una tavola ottomana. Ci fece allora grandissima impressione! accostamento insolito, inaspettato, impossibile… eppure funzionava, [...]


la chutney di katie

la chutney di katie

Ci sono cose su cui inciampi e ti sembra per caso, ma poi, sempre per caso, queste stesse cose tornano e ritornano sulla tua strada, tra le mani e nei pensieri. Così per noi è stato con Katie (Quinn Davis), scoperta tanto tempo fa saltellando nella rete. Di link in link, o su prezioso suggerimento [...]


insalata di calamari, spinaci e marmellata di arance

insalata di calamari, spinaci e marmellata di arance

E così ieri era primavera ed oggi non più, almeno a Roma nel giro di un week end siamo stati illusi e disillusi: sabato sole di maggio, domenica notte tormenta. E pensare che pure il freddolosissimo Fotografo aveva tolto almeno uno dei suoi strati invernali arrischiandosi ad uscire per la seconda colazione addirittura in solo [...]