in barattolo

la chutney di katie

la chutney di katie

Ci sono cose su cui inciampi e ti sembra per caso, ma poi, sempre per caso, queste stesse cose tornano e ritornano sulla tua strada, tra le mani e nei pensieri. Così per noi è stato con Katie (Quinn Davis), scoperta tanto tempo fa saltellando nella rete. Di link in link, o su prezioso suggerimento [...]


cotognata/cotognate

cotognata/cotognate

Nella mia vita la cotognata è stata a lungo un punto fermo: arrivava, rigorosamente in forma, prima di Natale nei pacchi della nonna con limoni, arance, noci, qualche centrino e molta cura e durava fino a primavera. Aveva una consistenza compatta che si intestardiva con i mesi, ancora umida a dicembre a febbraio cristallizava e [...]


aglio arrostito… ancora!

aglio arrostito... ancora!

Repetita iuvant. Che poi in cucina, almeno nella nostra, non è tanto questione di essere didattici quanto di diventare proprio fissati: “scopri” qualcosa, fosse pure l’acqua calda, e non molli la presa. La scoperta rimane vispa in testa e si declina, si riscopre, si decanta e si ricanta come certi motivetti che non ricordi neppure [...]


zenzero candito nel suo sciroppo

zenzero candito nel suo sciroppo

Lo abbiamo usato in tante cose, da ultimo nel semifreddo di pere pubblicato qualche post più in là, ma la verità è che questo sciroppo-confettura-canditura è versatilissimo. Con il dolce, con il salato e pure da solo sciolto in una tazza di acqua calda con qualche goccia di limone: fa bene al cuore, fa bene [...]


Confettura di mele, miele e rosmarino

Confettura di mele, miele e rosmarino

A guardare la foto delle mele della Fausta circondate dal rosmarino pare quasi un’ambientazione natalizia ormai davvero fuori tempo massimo, o forse troppo in anticipo. Ma il fatto è che le mele, soprattutto in Trentino, sono una di quelle cose che aiutano a snocciolare i giorni, uno dietro l’altro, da quando arrivano nuove nuove con [...]


gelatina di cipolle

gelatina di cipolle

Con il formaggio che hai nel frigo ci sta una meraviglia.


rillettes di sgombro della zia Paulette

rillettes di sgombro della zia Paulette

Questa è robetta da legarsi i baffetti! con pane nero e birra scura.


smoothie all’ananas e fiori d’arancio

smoothie all'ananas e fiori d'arancio

Per merenda, ma pure per colazione. Per darti un po’ di vitamine.


grazie dei fior…

grazie dei fior...

Post senza ricetta, solo e soltanto per dire grazie alla signora Maria che non solo è venuta ad aiutarci per un certo libretto che si termina in queste ore (assieme alle nostre energie…) ma ci ha portato in dono un barattolo di fiori speciali, carciofini messi via con le sue manine. E noi così buoni [...]


i fichi sciroppati di Paola

i fichi sciroppati di Paola

Ce ne siamo resi conto fin quasi dalla prima ora: uno dei vantaggi collaterali (e per nulla secondari!) dei nostri 4 anni di blog è che gli amici hanno voglia di condividere con noi alcune delle loro ricette. Così ci sono pacchi che salgono e pacchi che scendono, da nord a sud da sud a [...]


chutney di cipolla al timo

chutney di cipolla al timo

Il giardino dopo l’improbabile nevicata romana è un campo di battaglia: abbiamo perso la cedrina, il dragoncello, il timo limone e il rabarbaro, mentre la melissa, la salvia e il levistico se la passano così e così. Chi sembra invece aver gradito la neve sono la maggiorana, i rosmarini, la pimpinella e gli altri timi, [...]


marmellata di merangole (lunga tre giorni)

marmellata di merangole (lunga tre giorni)

Questa è una storia lunga. Comincia da un giardino di quasi campagna ancora dentro Roma, ed anzi no, a ben guardare, comincia un po’ più in là, dal trasloco, quasi un secolo fa, di alcuni alberi di arance amare dal centro della città a quel giardino. Lungo questi anni gli alberi di merangolo hanno fatto [...]


sal di zucca e sal di rapa

sal di zucca e sal di rapa

sale in zucca e testa di rapa, questo post rischia di non essere molto intelligente. Ma siamo così fieri di ogni esperimento con l’essiccatore (sì, sì proprio quell’asciutto oggetto del desiderio con cui abbiamo fatto dadi a profusione) che saremo tentati pure di voler cavare sangue da una rapa.


zucca in barattolo

zucca in barattolo

Andare, venire, tornare. Così sali sul treno, scendi dal treno, abbracci valigie, borsette e sportine sempre a trasportare cose, ingombri e pure pensieri. Se poi ci si mette la neve, il freddo siberiano, il vento dei Carpazi ti avvolgi l’armadio addosso e tra sciarpe di lana e calzettoni polari nel viaggio avanza fuori il naso [...]


aringhe marinate di Coriolano

aringhe marinate di Coriolano

E alla fine ci siamo riusciti. Spellate, sfilettate, dislescate e infine marinate. Io che temevo per la pelle me la sono invece vista brutta con le lische: ma quante ne tiene un pesce relativamente così piccolo? e quanto lunghe e quanto strette? come l’impalcatura ossea di una nave vichinga.


pesto di Brotons

pesto di Brotons

Strano cosa a volte si finisce per riportare dai viaggi. Questo cavolo qui sopra, simile e diverso dal cavolo nero e dal cavolo fiolaro, (ma pure qualcuno ci ha detto dal cavolo di Natale napoletano (???)), lo abbiamo scovato in un banco bio del mercato di Santa Caterina, a Barcellona. Ce ne siamo fatti incartare [...]


cioccò-noisette

cioccò-noisette

La notte di Santa Lucia era da bambina una notte di buio e di attesa, il sale alla finestra per l’asinello e l’acqua che immancabilmente ghacciava, ma sul tavolo, al mattino, arachidi e mandarini a splendere come soli nel cuore dell’inverno. Piccoli regali, ma soprattutto cose speciali da mangiare per la tasca del grembiule, per [...]


Le paté de mémé

Le paté de mémé

Il fotografo si lamenta, si lamenta e si lamenta. La verità è che quando lo lasciamo solo, non solo se la spassa, ma di norma è ben circondato di provviste. Questa volta nel suo panierino di sostentamento è finito pure un barattolo fait-maison del paté di Mémé. Mémé è il termine francese per dire nonna, [...]


ketchup maison

ketchup maison

Che cosa può mai contenere una valigia in viaggio lungo le rotaie da nord a sud, dalle Alpi al Tevere passando per il Reno (inteso però come quello bolognese)? vestiti, sì certo, scarpe, scialletti, le prime calze, una quantita imbarazzante di borsine di stoffa, macchina fotografica, vari caricabatterie, Le metamorfosi di Ovidio, I misteri del [...]


pere in almibar

pere in almibar

Non è che ci sia una ragione particolare per designare in spagnolo queste pere allo sciroppo, ma il fatto è che il fotografo, rientrato da poche ore, c’ha ancora la parlata ispanica sulle labbra e così finisce che nomina le fotografie in spagnolo. Del resto -almibar- ha un suono così dolce ed esotico che si [...]


La mostarda di peperoni di Lucia

La mostarda di peperoni di Lucia

Charlotte è una di cui ci si può fidare, in fatto di cibo e non solo. Ha 16 anni, è la nipote calycanta di Marie e se dice che una cosa è buona, molto probabilmente è così. Della “salsa” di peperoni della mamma di Francesco (son petit fiancé, ndr) ce ne parlava già da un [...]


pesto di cilantro (cioè coriandolo)

pesto di cilantro (cioè coriandolo)

Se il fotografo decidesse un giorno di farsi un autoritratto alimentare il dubbio potrebbe essere se circondarlo di cozze, avvolgerlo di chorizo, o appunto spalmarlo di cilantro (alias coriandolo) perché, in tutto il mondo vegetale edibile, è l’unico stelo che gli provochi una passione intensa. C’è da dire, poi, che se lo chiamiamo cilantro e [...]


kumquat confit

kumquat confit

Del pacco, quello arrivato dalla Sicilia, avevamo già detto. Del resto le cose che arrivano dalla campagna sono insolitamente consuete, anche se ogni volta radicalmente diverse. A costo di passare per scemi vale la pena sbilanciarsi e ripetere le cose ovvie: gli alberi sono lì da un po’ e speriamo che lì rimangano per un [...]


dip di foglie di rapa

dip di foglie di rapa

Non si butta via niente!