per primi

gnocchi all’arancia

gnocchi all'arancia

E giovedì gnocchi! Per una volta siamo quasi giusti, prima di infilarsi nel treno e di scendere a sud nella speranza di trovare l’albicocco fiorito in giardino.


tagliatelle di fondo e di gambo

tagliatelle di fondo e di gambo

Vabbè, sorvoliamo sul tempo, sorvoliamo sul lunedì, sorvoliamo sul calendario concreto e concentriamoci sull’idea che la primavera sia alle porte. Dunque in attesa di lasciare lo spazio ad asparagi, zucchine, piselli, fragole persino, consoliamoci con i carciofi che a loro volta son subentrati felicemente alla broccolaglia di cui, francamente, non se ne poteva più. Ed [...]


risotto al baccalà

risotto al baccalà

Risotti, a dire la verità, ne cuciniamo e ne mangiamo pochi. Sospetto che in questa tendenza ci siano ragioni geografiche (a Roma vuoi mettere la pasta? e il riso poi ha qui tutta una sua vita che prescinde e molto dal risotto…), ma anche timori di fotogenicità. è dura fotografare un risotto, dura quasi o [...]


soupe à l’oignon

soupe à l'oignon

Ma davver non l’avevamo fatta mai?  Sulle ricette francesi spesso questo interrogativo si spreca. Si spreca in ragione di tante cose, la prima delle quali è che 2 su 3 (più un pezzettino) viviamo a Roma, ma anche e soprattuto  in ragione del fatto che sempre 2 su 3 abbiamo vissuto a Parigi e il [...]


spaghetti (residuali) con pesto di sedano

Abbiamo ricominciato a cucinare (di mangiare in effetti non avevamo mai smesso) nella cucina nuova di Roma. Alle piastre a induzione, al loro sibili, alle loro regole, ci stiamo velocemente abituando. Anche il frigo borbotta in una lingua nuova ed è ancora tutto lindo e semi-vuoto, lontano anni luce dalle grandi battaglie delle giornete campali [...]


spaghetti alla chitarra con pesto di cilantro, avocado e anacardi

spaghetti alla chitarra con pesto di cilantro, avocado e anacardi

Che si mangia quando si chiude un libro? Questo week end è stato un tantino al cardio-palma, consegna incombente, Identità Golose incombenti, armadi incombenti, disordine incombente… risultato poco tempo per mangiare, poco tempo per cucinare (ovviamente non ciò che doveva finire sotto le luci del fotografo), poco tempo anche solo per pensare agli armadi, al [...]


pasta e ceci senza ceci

pasta e ceci senza ceci

Questa pasta è un remake, e come tutte le migliori re-interpretazioni di un grande classico si prende alcune (molte!) libertà, fino ad arrivare al punto di fare a meno del suo co-ingrediente principale, i ceci. Tanta disinvolta libertà se la poteva permettere Luca e soltanto Luca, che su queste pagine e pure su quelle del [...]


ravioli aringa e patate

ravioli aringa e patate

In transumanza sui monti in attesa di scendere a valle nuovamente (per lavorare alacremente a certi tozzetti e a certe ciambelline per una certa presentazione… venerdì…. notizie prestissimo!) un intermezzo impasta la pasta, tira la pasta, farcisci la pasta ci stava benissimo. Anche perché questa faccenda della pasta fresca “arricchita” di cui avevamo fatto una [...]


tagliolini con castagne, caprino e melograno

tagliolini con castagne, caprino e melograno

In attesa di attacarci tutti al tram sabato prossimo (!), ogni tanto ci ricordiamo pure di cucinare e allora dalla lista lungherrima di cose da fare-provare-sperimentare spuntiamo questa versione rafforzata di pasta all’uovo che è da una vita e un pezzettino in attesa. La ricetta è di Rinaldo Dalsasso, mitologico chef trentino che per molti [...]


comfort-fusion-food

comfort-fusion-food

Strano dove a volte va a cacciarsi il comfort-food, ovvero quel cibo che consola di grandi piccole fatiche, che generosamente rinfranca e soprattutto non molto pretende. è così che in questo “ultimamente” un po’ troppo lungo(! è da luglio che continuamente traslochiamo!!) sono delle zuppette vagamente fusion il cibo che maggiormente finisce sul fioco in [...]


carosello e panzanella

carosello e panzanella

Oggi sarebbe, anzi è, una di quelle date con il punto esclamativo. Oggi sarebbe, ed anzi è, il compleanno di un certo fotografo, uno che per la sua festa vuole sempre e soltanto Mont-blanc (anche se le castagne ancora…) e che viva la panna, viva il burro (meglio se demi-sel), viva il chorizo, i probusti [...]


zuppa di pastinaca e ginger

zuppa di pastinaca e ginger

Ovvero come due degli ingredienti del panierino del mercato di Ponte Milvio si mescolano, si fondono, fanno tutt’uno. A tal punto che questa zuppetta quasi vichyssoise è tanto banale nell’esecuzione, quanto sorprendente nel risultato aromatico: profuma di autunno e ci mette una punta di esotico.


Zuppa di fagioli freschi, citron confit e cipolle

Zuppa di fagioli freschi, citron confit e cipolle

Sarò il caso di dirlo, di anticiparlo, di confessarlo, di ammetterlo prima di tutto con se stessi? Siamo appena rientrati e qui la cucina sta per chiudere. La rivoluzione è imminente, la confusione talmente vicina che quasi vien voglia di rinunciare in anticipo e dopo aver lottato, come ogni settembre, con le farfalline del cibo [...]


linguine a vongole in versione thai

linguine a vongole in versione thai

Arriva l’estate e ti viene la voglia. Son rassicuranti e buonissime, ma se sugli aromi ci giocassimo un po’? Aglio sì, peperoncino anche, ma pure lemon gras e zenzero e coriandolo fresco al posto del prezzemolo. Al fotografo son piaciute da morire, ne vuole ancora, le vuole sempre!


aglio (orsino), olio e peperoncino

aglio (orsino), olio e peperoncino

… e pure prezzemolo e finocchio. Quando certe associazioni sono così collaudate da diventare patrimonio nazional popolare la tentazione di giocarci un poco sopra si fa forte. In questo caso l’aglio della triade della cucina del quasi niente (quella degli spaghetti a mezzanotte, quella del frigo desertico, quella della casa al mare appena arrivati, quella [...]


tra fragole e fave

tra fragole e fave

In due in cucina a volte si è davvero troppi. Così in un giorno di tregua lavorativa (che di questi tempi sarebbe di per sè un lusso da far girare la testa) si è acceso un dibattito teorico-pratico sul condimento di certi tagliolini. Fragole o fave? verde o rosa? Prima di venire alle mani (o [...]


il budino di pane di barbara

il budino di pane di barbara

Del Gallo, di Barbara, di Marzio, del loro modo, della loro cucina abbiamo detto tante e tante volte. Ma il fatto è che andar da loro ci fa sentire bene, un po’ a casa, ma coccolati di fresco, specie a primavera quando le erbe selvatiche diventano più generose. Così questa volta ci siamo pure ricordati [...]


polvere di arancia, tagliatelle e carciofi

polvere di arancia, tagliatelle e carciofi

La pancia deve avere una sua memoria, o forse è la bocca che tieni i conti di quel che in passato ha funzionato per un’associazione di sapori, e così finisce per suggerirti all’orecchio che sì si può fare, perché no?! L’idea di partenza è stata di quelle semplici e domenicali (tiriamo un po’ di pasta), [...]


linguine del fotografo: avocado e limone

linguine del fotografo: avocado e limone

Derrate di sussistenza dalla campagna siciliana cominciano ad arrivare con più regolarità e raddoppiata efficenza. Stavolta è doppio anche il pacco. Uno pieno di arance dolci, pare di una esotica qualità vanigliata, che contrastano vistosamente con una pila di arance amare appena giunte in un enorme sacco dalla vicina campagna romana (ma questa è un’altra [...]


ravioli di sedano rapa e stilton

ravioli di sedano rapa e stilton

In quasi quattro anni di blog si finisce, inevitabilmente, per avere ricette che hai voglia di chiamare “classici. Non si tratta di prendersi troppo sul serio, ma di amore e di ricorsività: ci sono cose che son riuscite, si sono replicate (contro la regola che farebbe collezionare solo prime volte, per evitare sprechi…) e “peggio” [...]


gnocchi al te verde

gnocchi al te verde

Giovedì gnocchi. Però siccome questi sono eccentrici, ce li mangiamo di mercoledì.


canederlo thai

canederlo thai

Non so se sia potuto sfuggire, ma da qualche settimanina appena sono in libreria due piccole creature calycante a forma, e pure a sostanza, di libro: uno dedicato alle torte di mele e uno dedicato ai canederli. Ora, se per le torte di mele pare che non ci sia stato bisogno di spiegazioni, fronte ai [...]


il nasi goreng di Silvia

il nasi goreng di Silvia

Avere un blog di cucina, diciamocelo, comporta pure qualche rischio. Si mangia tutto freddo, si sviluppa una sensibilità esasperata per stoviglie, tovagliette, sfondi e cucchiaini, si tende a non cucinare mai due volte la stessa cosa, si annoiano gli amici, oppure, addirittura, qualche volta li si contagia. E così che l’altra sera siamo stati a [...]


zuppa scaldacuore di lenticchie e zenzero

zuppa scaldacuore di lenticchie e zenzero

Ok, è accertato, è novembre.