cartolina dall’albero di gelsi

9 Commenti a “cartolina dall’albero di gelsi”

  1. Dada scrive:

    Pagherei anch’io il prezzo dei rovi per poter porgere la mano ed assaggiarli, finalmente!

  2. Alex scrive:

    Ricordi d’infanzia. Grazie per le vostre meravigliose cartoline

  3. Lisa scrive:

    wow che dolce meraviglia! A presto Lisa

  4. Sara scrive:

    li adoro trasformati in granita…

  5. Elvira scrive:

    Cari Calicanti, l’albero di gelsi che saccheggio io di solito non ha spine…forse queste sono more di rovo? Io li adoro entrambi, e spine o no comprendo la vostra gratitudine verso la zia :))

  6. PuroLino.it scrive:

    Ho assaggiato la granita di gelsi quest’anno, ma era tutt’altro che dolce.. asprissima!
    : |

    Ma dicono che i gelsi son così…e macchiano!
    Forse Elvira ha ragione: saran mica more??

  7. Maite scrive:

    no no sono gelsi, di quelli che macchiano terribilmente e senza rimedio le belle tovaglie e i tovaglioli. Anche il nostro albero ovviamente non ha spine ma per raggiungerlo… ehm

  8. Elvira scrive:

    se macchiano irremediabilmente sono assolutamente gelsi :D
    Non mi ci fate pensare piu’, o stasera mi tuffo nell’ultimo barattolo di marmellata di gelsi neri rimasto in dispensa :D

  9. Cartolina/e di assoluta grazia: bellissime. Ho anche io dei gelsi in campagna, ci andrò tra due settimane e chissà se ne troverò… la foto rende meno acuto il rimpianto di non esserci. Dunque grazie. A presto