le recensioni di calycanthus. la paradeta a barcelona

La parada è il banco del mercato, e questo semplice locale, proprio dietro il mercado del Born (uno dei quartieri più animati di Barcellona) è più una pescheria che un ristorante. E visto che il mercado del Born è chiuso ormai da anni a causa di certi scavi archeologici, il fotografo, in libera uscita catalana, non poteva che consolarsi con questo banco di pesce con cucina annessa. Cucina assolutamente inutile per ostriche e lumachine e piccoli gamberetti, ma fondamentale per il resto del menù: chipirones -moscardini- fritos gambas -gamberoni- a la plancha tallarinas y navajas -telline e cannolicchi- a la plancha calamares -calamari- a la romana sopa de mejillones -zuppa di cozze- … e vino turbio asturiano si consigliano orari tedeschi per evitare la lunghissima e prevedibile fila. Ma ne vale assolutamente la pena.

La Paradeta carrer Comercial 7 (Born) Barcelona

il fotografo

13 Commenti a “le recensioni di calycanthus. la paradeta a barcelona”

  1. francesco da novara scrive:

    ..credo che per essere felice dovrei essere alla paradeta domani stesso!

  2. enza scrive:

    si ma solo se ci vai con il fotografo che poi ti regala un pezzo di emozione visiva da portare a casa. :)
    ne vale la pena, però fotografo quali sarebbero gli orari da tedeschi?

  3. Gaia scrive:

    quindi,
    caro fotografo, consigli una bella porzione di calamari alla romana (come sarebbero?) alle 17??
    ;-)

  4. maite scrive:

    @enza & gaia: quello, il fotografo, è in viaggio ma da quel che ho potuto capire gli orari da tedeschi sono orari-da-tedeschi-in-spagna, vale a dire ci sono stati verso le 20.00… ehm, tutto è relativo
    @francesco: pure io…

  5. marie scrive:

    ah ecco, allora gli orari miei, dunque… :) buon inizio settimana a tutti…

  6. cesca scrive:

    Doy fe de la larga cola que hay que hacer para cenar en este magnifico sitio… Pero como fuimos con el fotografo, fuimos pronto y nos dieron el número 5! un lujo!
    Pero hoy lunes estamos un poco tristes, porque el fotografo se acaba de ir esta mañana y ya le echamos de menos.
    Vuelve pronto!!!!
    Se te quiere!!!!

  7. ilfotografo scrive:

    lloro

  8. ilfotografo scrive:

    @care enza e gaia, confermo l’interpretazione di maite, alle 20.00 a barcellona è più che prestissimo

  9. enza scrive:

    io sono diventata più teteska tei teteski tella teteskia

  10. comidademama scrive:

    Crollo nel letto, stanca (ho passato l’esame! ottimo!!!) con l’immagine di un albero della cuccagna con maglie gialle e caracoles (o come si dice in catalano), bellissimo.

  11. comidademama scrive:

    Nuova grafica del nome, vedo, ma son troppo stanca per guardarla da vicino. La scritta piccola mi piace molto, il contrappunto ha un corpo bello tosto e molto più tondo del normale, ma le sinapsi si slacciano, i neuroni vagano e io… zzz —

  12. [...] mercato. La dinamica ricorda un po’ quella della Paradeta a Barcellona di cui avevamo parlato qui, solo che lì la pescheria è pescheria di giorno e ristorante alla chiusura, qui di giorno non [...]

  13. [...] c’è infatti una sede distaccata, diciamo così, della birreria Moritz). Sempre lì vicino la Paradeta, il Museo del cioccolato, la Calle Princesa, insomma praticamente il centro dell’universo. Ma [...]