alici ai kumquat

Nel trascuratissimo giardino del fotografo cresce ben poco: ortiche soprattutto, i peperoncini che Mirna ha generosamente piantato con la forchetta, una zucchina rampicante tailandese ormai esautorata, prezzemolo spuntato non si sa bene come, qualche sparuto limone. Ma in mezzo a questo deserto, a cui presto dovremmo mettere mano (a proposito si accettano consigli e pure aiuto), c’è un alberello di mandarini cinesi che se ne frega bellamente e, incurante di tutto quello che ha intorno, continua a far frutti, tanto che è più arancione che verde. In una settimana dominata dall’arancione e dal mandarino qualcosa dovevamo farci per forza e allora ci abbiamo avvolto delle alicette lasciate prima a marinare in limone e zenzero. A questo punto speriamo proprio che l’alberino continui a fare di testa sua Così potremmo farne ancora ancora e ancora… magari pure il giorno (lovedremo?) in cui festeggeremo l’inaugurazione del giardino tornato finalmente a fiorire

La ricetta

Ingredienti
alicette
kumquat (in proporzione)
pangrattato
succo di limone
zenzero fresco
olio extravergine di oliva
sale e pepe

Pulire le alici e aprirle a libro mantenendole intere. Lavarle con cura, asciugarle e quindi lasciarle a marinare una mezz’ora (non di più se no si ammollano troppo) in succo di limone e zenzero. Tolte dalla marinata, passarle velocemente nell’olio e quindi panarle, avvolgere ogni alicetta su un kumquat, chiudure con uno stecchino e passare sotto il grill finché non saranno dorate. Mangiare calde con un po’ di sale aggiunto.

maite

8 Commenti a “alici ai kumquat”

  1. Alex scrive:

    Ma chi me lo ha fatto fare di comprare un mandarino che da solo frutti non commestibili.
    Purtroppo non posso darvi consigli, ho il pollice più nero che non si può. L’unica a sopravvivere, nonostante tutto, è la salvia.

  2. Ho anche io un alberello nel mio terrazzo molto prolifico. L’ultima volta ho fatto una marmellata che ha avuto un successone… ora proverò questa ricetta!
    Stefania

  3. nina scrive:

    …c’est la classe :D!
    baci e buongiorno cari!

  4. Gaia scrive:

    state arrivando all’autoproduzione, altro che km 0!!
    ;-)

  5. Virginia scrive:

    Fichissime!!!!

  6. Ancutza scrive:

    Che bello, mandarini nel giardino! l’anno scorso ho scoperto il mio talento da giardiniere trasformando il balcone in un vero orto, ci ho messo persino i pomodorini. Tra un pò iniziano i lavori agricoli anche per me:).

  7. cesca scrive:

    si, jeje un poco “tieso” si que está el jardin ;-)

  8. CristinaG scrive:

    questa è spettacolare!!!!
    Cristina