organic creative, trezzo

Il fatto

6 Commenti a “organic creative, trezzo”

  1. agri scrive:

    sti bigliettini sono geniali. il profondo cuneese riserva mille sorprese

  2. ilfotografo scrive:

    vi segnalo
    http://www.antu.it/ritrattialimentari.aspx

    una sorpresa gradita anche per noi

  3. maite scrive:

    che poi a ben guardare le tre signore sul filo ci stanno proprio bene con la colomba di Nina per le sorelle Nurzia accanto

  4. serena scrive:

    anch’io li ho adorati!!! e sto tutt’ora adorando la loro crema di nocciole ed anche l’olio… ;-)))
    se sperimentate ricette con tali prodotti adorerò anche voi! (perfino più di quanto non faccia gia adesso)

  5. [...] A proposito i panini (un po’ pallidi) qui sopra, che abbiamo sgranocchiato ieri all’orto botanico di Roma, sono semplicissimo impasto di base con aggiunte però le nocciole salate dei ragazzi di organic creative di cui avevamo parlato qui [...]

  6. [...] si ripresentava… prima di ricaderci abbiamo optato per olio, timo fresco, nocciole salate (le loro) e [...]