ritratti alimentari 15. Gloria e l’aglio


clicca sull’immagine per ingrandirla

Non c’è Gloria senza aglio, né alioli senza Gloria.
Che Gloria sia catalana doc lo si capisce dalla fragranza e dalla piccantezza che sprigionano i fumi dei suoi manicaretti (profumi di aglio, naturalmente). E anche la Catalunya, a ben vedere, ha la forma di un grande, immenso,  unico spicchio d’aglio, giusto un poco prima di finire schiacciato nel mortero o di essere sfregato sul pane tostato.
Insomma il fotografo non si è lasciato sfuggire un fugace passaggio romano della spagnola per allungarle il caschetto nero con una treccia di agli bianchi. L’unico guaio è stato che altri fumi (stavolta non c’entrano i manicaretti della Gloria) stavano per allungare indefinitamente il suo soggiono …

… cosa che al fotografo non sarebbe proprio dispiaciuta.

il fotografo

13 Commenti a “ritratti alimentari 15. Gloria e l’aglio”

  1. roberta cobrizo scrive:

    posso farvi una proposta?
    visto la bellezza (anche) degli scatti più piccoli in b/n di tutti questi ritratti, non è che potreste pubblicarli un poco più grandi? anche cliccandovici sopra non rendono giustizia (o Gloria?).
    buona giornata! ;-)

  2. maite scrive:

    @roberta: ehm… sentiamo il fotografo ma la vedo dura, in compenso già pensiamo a una nuova mostra di nuovi e vecchi ritratti, anzi se qualcuno ha in mente qualche location nordica, aspettiamo suggerimenti
    PS tu non è che hai pensato al tuo alimento?

  3. Luisa scrive:

    E se io volessi partecipare a questa cosa fantastica?
    come alimento sono indecisa tra i lamponi ed i lampascioni

  4. nina scrive:

    bella gloria!

  5. Virginia scrive:

    Maite, perchè non vi proponete a Kitchen qui a Milano? Dopo le foto della Castaldi e di Guerani i vostri ritratti ci starebero proprio bene!

  6. maite scrive:

    @Virgi: e perchè no in effetti…
    PS non ti ho ancora fatto i complimenti per tutto… scarpe comprese!

  7. enza scrive:

    fotografo che fai? tiri il sasso e nascondi la mano? che ne fu del tuo soggiorno affumato?
    Gloria, da brava trapanese, non posso che esprimere tutta la mia ammirazione per la scelta dell’alimento.

  8. roberta cobrizo scrive:

    Maite: ti ho mandato un link per posta.

  9. agri scrive:

    bellissima, sembra una indovina che conta le monete d’oro

  10. Anna scrive:

    Ciao Ragazzi!
    Sempre belli i Vs. ritratti! Tanti complimenti!!!
    Posso chiedere una ricetta … PAELLA VEGETARIANA, me la fate una volta???? vi prego vi prego vi prego!!!
    Biquitos!

  11. cesca scrive:

    Molt guapa la Gloria!
    …i si proveu el seu all i oli us llepareu els dits!

  12. Elvira scrive:

    Bellissimo questo ritratto, il fotografo è bravissimo,ma io adoro che sa farsi fotografare come Gloria :)

  13. Chef Chuck scrive:

    Amore aglio e la foto! splendido lavoro:)