tagliolini di farina di castagne

Essendo di fatto oramai una settimana che mangiamo pasta con la zucca (quella del contest Garofalo) per essere sicure di ricordarla tutta a memoria domenica sera al Salone del Gusto, ci siamo convinte che era meglio, per almeno un giorno, provare a pensare ad altro.
Così ci siamo messe a giocare, ma giocare per davvero, impastando la farina di castagne, che abbiamo scoperto duttile e malleabile quasi come la plastilina.
Impastare del resto calma l’ansia, si sa, poi però quando si è trattato di pensare a condire i tagliolini l’opzione zucca si ripresentava… prima di ricaderci abbiamo optato per olio, timo fresco, nocciole salate (le loro) e parmigiano.

La ricetta

Ingredienti

130 farina bianca
100 farina di castagne
2 uova
un pizzico di sale
acqua

Setacciare insieme le due farine e il sale, formare la fontana, rompere le uova al centro e cominciare ad amalgamare e a impastare, aggiungendo se necessario poca acqua. Una volta ottenuto un impasto liscio ed elastico formare una palla e lasciarla riposare coperta per una mezz’ora. Trascorso il tempo stendere la sfoglia, piegarla più volte su se stessa a libro e con un coltello a lama larga tagliare i tagliolini. Distenderli bene e cospargerli di farina facendoli impregnare, quindi disporli su vassoi coperti da teli di cotone e infarinati fino al momento di cuocerli e condirli.

maite e marie

17 Commenti a “tagliolini di farina di castagne”

  1. Alex scrive:

    Grazie ad una blogger che mi ha mandato la farina di castagne, ho potuto assaporare le tagliatelle di castagne. avoli se son buone! Anche con la zucca :-) Non è che mettono una live-cam allo stand della Garofalo???

  2. Surreale scrive:

    Buoni! Io li avevo mangiati a Lucca con una salsa al castelmagno.
    Posso chiedere se la farina di castagne l’avete fatta voi grazie alla ormai mitico essiccatore?

  3. franca scrive:

    si, si ditemi è con l’essiccatore???

  4. maite scrive:

    ehm, mi dispiace deludere le attese sull’essiccatore, ma questa volta no. Era un sacchetto di farina di castagne dell’Amiata su cui ci siamo esercitate per le ricette del libro di cucina toscana, a proposito: sembra che siamo al conto alla rovescia per l’uscita…

  5. maite scrive:

    … dimenticavo, @Alex: non infierire please… che qui già ho perso la voce, mi sa che dovrà fare tutto la Marie..

  6. nina scrive:

    in bocca al lupo, manine!

  7. marie scrive:

    mais moi je suis timide..

  8. Rosanna scrive:

    sì, in bocca al lupo, che non vi mangerà! e voi invece, che ci deliziate sempre, riempitevi occhi e cuore e pancia di cose belle e buone!

  9. valentina scrive:

    e fatemi saere pure come li avete conditi ?
    con cosa pensate si sposi bene la farina di castagne.. formaggi? funghi? radicchio ?
    si potrebbe avanzare l’ipotesi di un condimento autunnale a base di radicchio e speck..
    voi che suggerite ?

    vale

  10. Reb scrive:

    Calynthe, quelle manine belle e di rosso smaltate, fate vedere a tutti quanto siano agili ed esperte e mitiche. E, soprattutto, divertitevi e lasciatevi sommergere dai complimenti! Baci castagnosi e salonati

  11. [...] resto qui per vedere il | Leggi tutto: tagliolini di farina di castagne Scritto da la mia dolce cucina in Gastronomia [...]

  12. Ila scrive:

    Che belle quelle mani così operose ed eleganti. Questi tagliolini profumano d’autunno e sono molto invitanti. In bocca al lupo care caly, sono sicura che al Salone del gusto con le vostre reginette alla zucca farete proseliti. Io, dopo averle assaggiate in uno dei ripassi di questa settimana, sono ancora qui che mi lecco i baffi! Un saluto al Fotografo che mi pare di aver capito essere alle prese con ago e filo…
    Baci e abbracci

  13. angela scrive:

    le vostre foto
    i vostri scritti
    sono sempre
    colorati
    e
    accattivanti

  14. [...] la cucina di calycanthus: tagliolini di farina di castagne Ti piace? [...]

  15. apranzoconbea scrive:

    ho giusto la farina di castagne con cui ho fatto una torta impastandola con la zucca (guarda un po’)…ora proverò i tagliolini, ottima idea!