ritratti alimentari 18. guido e le mele


clicca sull’immagine per ingrandirla

Questo diciottesimo ritratto non è che sia esattamente un inedito. Qualcuno, infatti, lo ha già sbirciato sulle pagine di Repubblica/L’espresso Food&wine o direttamente sul sito di Kitchen che, da domani e fino al 30 ottobre, ospiterà una mostra di dodici dei nostri ritratti alimentari.
Chi è a Milano, o ci passerà in questo periodo, li potrà dunque vedere  appesi al chiodo in via De Amicis 45 ad osservare compiaciuti le attività cucinesche di un luogo, Kitchen appunto, che è un negozio, una libreria, una galleria e una scuola di cucina. Tutti e dodici, dunque, Guido compreso. Guido che ha posato assieme a Doudou in una giornata grigissima di fine luglio milanese, restando a piedi nudi tra mele, frecce e libri.
Se le frecce le mettiamo da parte (non sapendo bene se fare di lui un San Sebastiano gaudente o un Guglielmo Tell allo specchio), tutte le altre cose fatichiamo a metterle in fila, in ordine di importanza. Sì, perché Guido è un po’ marinaio, e noi ce lo immaginiamo a piedi nudi sulle barche a vela d’antan; ama le mele, di tutti i colori e in ogni stagione (luglio compreso!), ma soprattutto ama i libri.
Guido di mestiere infatti fa l’editore, anzi è quell’editore di Guido Tommasi editore, e a dirla tutta è anche il nostro editore (!).
Alla fine di ottobre infatti (ma forse persino un po’ prima) vedranno finalmente la luce i progetti a cui lavoriamo da più di un anno (!!). Noi siamo felici e ansiosi come diciottenni alla vigilia del compleanno, ma anche Doudou nell’ultima foto sembra curiosa di vederli stampati.

Un grazie infinito a Guido (per la pazienza) a Doudou (per aver voluto in ogni modo partecipare) ad Alessandra (per tutto l’aiuto logistico e morale).

maite, marie e il fotografo

28 Commenti a “ritratti alimentari 18. guido e le mele”

  1. agri scrive:

    ah
    wow
    caspita
    accipicchia!

    altro che freccette
    queste sono notizie bomba.
    bravi
    e bravissimi Guido e il suo cane

  2. valentina scrive:

    il cane assolutamente special guest !

  3. luisa scrive:

    e ce lo dite così…en passant?
    Guido Tommasi è il vostro editore? ma è MERAVIGLIOSO….
    Quale miglior modo per cominciare la settimana. Sono felicissima per voi.

  4. ila scrive:

    Che bello iniziare la settimana con un caly-ritratto e con tutte queste notizie esplosive! Complimenti per le foto, sono molto divertenti, allegre e i modelli due veri fuoriclasse. E poi chi se lo immaginava un editore cosi giovane e charmant…!
    Baci

  5. ettore scrive:

    Ho potuto ammirare la vostra galleria di ritratti sul sito di repubblica. Vi rinnovo i complimenti per l’idea e l’originalità delle pose. Complimenti all’editore in versione ‘inedita’ che oltre ad essere fotogenico ha anche molto fiuto. Molto belle le foto di back stage.

    Buona giornata.

  6. Micaela scrive:

    dopo sant’agata … san sebastiano! bellissimo

  7. ilaria scrive:

    evviva!!!

  8. nina scrive:

    meraviglia! di notizia di personaggi di progetti al traguardo! le frecce calycante colpiscono nel segno!!
    un abbraccio felice e cumulativo!!

  9. gaia scrive:

    in bocca al lupo!!

  10. rosa scrive:

    era ora! cioè dico, me lo domandavo da un bel po’: ma i calycanthus non ce li pubblica nessuno?
    evviva! queste sì son notizie che rischiarano i lunedì!
    (sopratutto se si è attraversata a fatica una notte lunghissima in cui il nasino di una bimba ti è tuonato nell’orecchio come un trattore)

  11. Sabrina scrive:

    va be’, l’editore è un fico e voi siete grandi!! ma il cane è stupendo!!!

  12. Stefano scrive:

    Complimenti. Ve lo meritate.

  13. carolina scrive:

    Che splendido ritratto e che meravigliosa notizia. Finalmente i calycanthi pubblicati e nientemeno che da Guido Tommasi! Complimenti, lo sapevo che la vostra classe non sarebbe passata inosservata. Non vedo l’ora di sfogliarvi.

  14. Ortensia scrive:

    Sono davvero incantata nel vedere questi splendidi scatti, vi ammiro molto perché’ in tutto quello che fate c’ e’ sempre una grande cura e tanta passione. Complimenti a voi e all’editore che ha davvero fatto centro, anche con l’ aiuto del’ adorabile Doudou.

  15. Azabel scrive:

    Lo scatto è stupendo come sempre… e che notizia, che notizia!!!

  16. Alex scrive:

    Non vedo l’oraaaaaaaaaaaaaaaa che arrivi ottobre! E intanto sono contenta di essere appesa a Milano con tanta bella gente. Vi abbraccio.

  17. Cri scrive:

    Accipicchia! Queste sì che sono notizie che fanno star bene! Bravi!!

  18. Francesca scrive:

    i miei complimenti,
    siete stati bravi!

  19. [...] originale | Leggi tutto: ritratti alimentari 18. guido e le mele [...]

  20. [...] ponte alle grazie « ritratti alimentari 18. guido e le mele [...]

  21. cristina scrive:

    vedo sullo sfondo il mio adorato zuppe à porter…quindi aspetto voi adesso!

  22. giulia scrive:

    WOW!Pubblicati da edizioni Guido Tommasi? Come…,dove…quando? Attendo dettagli. Complimenti per le foto e
    lasciatevelo dire siete davvero mitici!

  23. sara scrive:

    e adesso ci tocca aspettare ancora un mese??
    resisteremo????

  24. Sol scrive:

    La sección de Rittrati Alimentari es de mis favoritas. Grande Il Fotografo! Saludos desde Santiago.
    ¿Cuándo vienes?

  25. [...] Questo apple pie in particolare, poi, ha tutta una sua storia, che intreccia il ritratto di Guido di ieri (con le mele appunto) a una cena russa a cui un terzo dei calycanti era invitato. Del resto [...]

  26. [...] una festa calycanta a Rovereto: ci saremo noi (al completo), ci saranno i libri (e forse pure l’editore in persona personalmente), ci saranno tutti i nostri ritratti alimentari… dunque preparate le [...]

  27. [...] una festa calycanta a Rovereto: ci saremo noi (al completo), ci saranno i libri (e forse pure l’editore in persona personalmente), ci saranno tutti i nostri ritratti alimentari… dunque preparate le [...]