corte de helado de platano y frutos secos (gelatini alla banana)

è da ieri ormai che è autunno, dell’estate finita ci siamo fatti in qualche modo una ragione e cominciamo ad essere concentrati sulle cose buone (letteralmente!) della stagione. Tra marmellate e primi golfini il tè si ricomincia a berlo caldo, si avvistano zucche e persino i primi ricci di castagna, ma le giornate sono ancora dolci e tiepide, le calze ancora nell’armadio. Così questo gelato di banana, scovato in una rivista di cucina spagnola (e riadattato), lo abbiamo non solo imbiscottato ma avvolto con il filo di lana perché sapesse di autunno.

La ricetta è tratta dal numero 66 di Cocina_Verano, edizioni RBA, ma la abbiamo modificata sia nelle dosi che negli ingredienti

3 banane mature
90 g di zucchero
250 ml di latte
200 ml di panna da montare
50 g di mandorle
50 g di nocciole
+10 g di burro
1 cucchiaio di zucchero
biscotti secchi o cialde

Sbucciare le banane eliminare il filetto nero e frullare con lo zucchero, aggiungere il latte e la panna e lasciare montare. Versare tutto il composto nella gelatiera e mentre il gelato si forma, caramellare in un pentolino le mandorle e le noci con lo zucchero e il burro, toglierle dal fuoco e dal pentolino e farle freddare. Una volta pronto il gelato aggiungere la frutta secca caramellata e versare il tutto in un contenitore rettangolare foderato di pellicola e conservare il congelatore per un paio d’ore almeno. Al momento di servire il gelato tagliare delle fette e disporle tra due biscotti.
Caram

maite

13 Commenti a “corte de helado de platano y frutos secos (gelatini alla banana)”

  1. [...] la cucina di calycanthus: corte de helado de platano y frutos secos (gelatini alla banana) Ti piace? [...]

  2. Milena scrive:

    Ques’estate mia sorella mi ha chiesto di prepararle il gelato alla banana, ma mi sono astenuta temendo che l’ossidazione ne potesse rovinare l’estetica ….
    Copio la ricetta: grazie :)

  3. nina scrive:

    e quando gli occhi strabuzzano per forma e contenuto..

  4. rosa scrive:

    e che siano belle spesse eh? che con l’autunno alle porte non si scherza, urge doppia dose di golosizie!

  5. valentina scrive:

    è arrivato il momento di comprare la gelatiera..
    questa rocetta è d i v i n a !

    io ho inaugurato l’autunno, se vaete voglia di guardare un pò..

    valentina
    http://chez-munita.blogspot.com/

  6. ila scrive:

    Buonisssimo…sento ancora il sapore delle mandorle e delle noci caramellate…eh,eh

  7. Francesca scrive:

    si inizia a bere il tè caldo…

  8. agri scrive:

    ma quella misteriosa Arianna che porge il gelato?

  9. Leda scrive:

    Vi ho appena inviato una e-mail per una proposta di collaborazione che spero possa interessarvi.
    Spero di sentirvi presto! ciao :))

    Leda

  10. UnaZebrApois scrive:

    Ma che bella merenda!Sì, perfetta per “caldi giorni autunnali” come questi!!!

  11. Alex scrive:

    Scusate, quanto dura il gelato fatto con la gelatiera? 5 giorni?
    Certo, questo durearà poco, ma è per sapere, qua urge un acquisto di gelatiera!
    Grazie, baci dalla Svezia
    Alex

    • maite scrive:

      ciao Alex, non so se ho capito bene la domanda? se lo conservi in freezer il gelato dura praticamente quanto vuoi tu, sempre che sia ben coperto ecc ecc, esattamente come quello che compri in gelateria.

  12. Alex scrive:

    Grazie, è un bel sollievo.
    Alex