cous-cous du printemps

è primavera, non ci sono dubbi. E, pure tra malattie e allergie, trasbordi di treni ed esperienze estreme al Vinitaly, anche noi abbiamo finito per accorgercene.
Il banco del mercato si è riempito di un verde più chiaro, tutto nuovo: piselli, carciofi, fave, fagiolini, ma pure cicoriette, biete tenerissime, tanto che non si può fare altro che desiderare tutto. A casa, a dire la verità, non ci abbiamo messo né molto impegno, né molto pensiero: solo un po’ di semola di couscous per tenere insieme tutte le gradazioni di verde e per farle risaltare un po’ (carboidrati insomma…), ma a dirla tutta è soltanto una scusa.

Qui è iniziata la stagione in verde, indosseremo poco altro almeno per qualche settimana.

La ricetta

300 gr di cous cous di kamut
2 manciate di fagiolini
2 manciate di piselle freschi
2 manciate di fave fresche
1 limone
olio extra vergine di oliva
sale e pepe

Bagnare il cous cous, precedentemente sgranato con un po’ di olio d’oliva, con acqua bollente e sale. Coprire e lasciar riposare per qualche minuto. A parte avremo cotto al vapore le diverse verdure. Condire il tutto con scorza di limone, olio, sale e pepe.

marie

14 Commenti a “cous-cous du printemps”

  1. cinzia scrive:

    cous-cous tutto verde… mi mancava, ma con questa dritta non posso tralasciarlo
    vorrei tanto avere una tovaglietta di quel meraviglioso colore del tuareg..!

  2. Alessandra scrive:

    Grazie Marie, una ricetta perfetta per me :-)

    ciao
    Alessandra

  3. Elena scrive:

    … questa ricetta da primavera campestre la taglio-cucio (se permettete) anch’io!
    Aggiungerci una puntina di peperoncino ibleo?
    Grazie, Elena

  4. lys scrive:

    Buono…queste sono le meraviglie della natura, ottime…Bravi e grazie=)

  5. sulemaniche scrive:

    molto bello e delicato questo piatto

  6. guglielmo scrive:

    io ho fatto il cous cous settimana scorsa, ma non e’ stato cosi’ verde… mi rifaro’…

    p.s. ma voi non fate mai il cous cous a mano? io ho scoperto solo da poco che lo si puo’ fare, e che viene anche bene, soprattutto quando a farlo e’ il mio coinquilino e non io :P

  7. davvero primaverile, e poi tutto quel verde la rende freschissima agli occhi e al palato!

  8. fra scrive:

    Un unico commento: fantastico!

  9. buono il cous cous, se poi è di kamut ancor d più, e se poi è pieno di verdurine tra cui le preziose fave (preziose in termini proteici) ancor di +! Quanto mi piaccion le cosine verdi!!

  10. gaia scrive:

    Evviva la primavera! e la varietà dei verdi!

  11. Cous cous … uhm … buono … A casa mia con il bel tempo inizia la stagione del cous cous! Ci piace un sacco! Però quello di kamut non l’ho mai provato: mi avete incuriosito ;)

  12. Antonella scrive:

    Complimenti! Che bella ricetta…perchè non partecipi al Cous Cous Fest Preview? E’ una gara tra chef e aspiranti tali e si svolge a San Vito Lo Capo (TP). Guarda un pò qui, ci sono il bando e la domanda di partecipazione.
    Ci scappa pure una vacanzina al mare…
    http://www.couscousfest.it/
    http://www.couscousfest.it/files/bando%202011.pdf
    http://www.couscousfest.it/files/domanda%20di%20partecipazione.pdf

  13. alfredo scrive:

    Il Cous Cous fest è una bella manifestazione internazionale,un fiore all’occhiello per il turismo siciliano.