parmigiana di pasta fillo

Con le foglie di pasta fillo colorata tra le mani (quelle di ieri) rimaneva da capire che cosa fare… certo del tutto praticabile l’idea di servirsene come sfogline appena condite per salsette o mousse ma già che c’eravamo tanto valeva osare…
Ne è venuta fuori una “parmigiana”, ispirata negli ingredienti ma semplificata (di molto!) nella costruzione, nella cottura e pure nelle calorie: solo melanzane, pomodoro, pasta fillo e ricotta salata.

Ingredienti:
pasta fillo
salsa di pomodoro
melanzane tonde (viola chiaro)
ricotta salata

Per preparare le sfoglie condite tagliare dei quadrati di fillo pasta della misura desiderata (i nostri erano di circa 12 cm) spennellarli di salsa di pomodoro (tenuta piuttosto liquida ed emulsionata con qualche cucchiaio di olio extravergine d’oliva) e cuocereli velocissimamente in forno a media temperatura per qualche minuto.

Per “montare” la parmigiana alternare su ogni sfoglia di pasta fillo una melanzana fritta (avendo cura di porla sotto sale per farle eliminare gli umori cattivi) e dei riccioli di ricotta salata.

maite

1 Commento a “parmigiana di pasta fillo”

  1. Sere scrive:

    lo sapevo lo sapevo lo sapevo… la foto è strepitosa, ma questo oramai è ovvio, ma quanto era buona questa parmigiana?
    In questo uggiosissimo fine settimana che si sta materializzando farò sicuramente la pasta phillo colorata… chissà che non ci vada a finire in mezzo qualche fetta di melanzana…