zuppa di fagioli e cannella

Certe mattine è dura davvero. Specie di lunedì, specie quando la luce comincia a scendere e il calduccio del letto ha in sè tutta la ragione del sentimento. Poi qualcosa chiama e si cominciano a sgranare le ore.

La zuppetta qui sopra, di una semplicità disarmante, è l’inno al prendersi il tempo. Sui banchi del mercato si trovano ancora i fagioli freschi, val la pena di sgranarli tra le dita uno a uno perché sono bellissimi, perché sono teneri e praticamente senza buccia. La zuppa è delicata e più fresca, la cannella poi ci va d’incanto.

La ricetta

Ingredienti
fagioli freschi
cipolla
carota
sedano
citron confit (o sale + scorza di limone)
alloro
cannella

I fagioli andrebbero sgranati all’ultimo minuto, poco prima di infilarli in pentola. Qusta sarebbe meglio fosse a fondo spesso (di ghisa è l’ideale), i fagioli vanno coperti di acqua fredda e cotti piano piano assieme alla cipolla tritata, la carota tritata pure lei come il sedano e la foglia di alloro. Fiamma bassa (lo spargifiamma è una buona idea in mancanza di fondo spesso) e coperchio.
A fine cottura aggiustare di sale. Poi frullare, in tutto o solo in parte, cospargere di cannella e servire. Pure fredda non è male, ma tiepida è l’ideale.

Nota: le quantità sono ad occhio, ma bisogna calcolare almeno 100 g di fagioli già sgranati a testa.

16 Commenti a “zuppa di fagioli e cannella”

  1. teresa scrive:

    e il citron confit quando?

    • maite scrive:

      in salare alla fine, ma se non c’è va bene anche scorza di limone e sale normale (sempre a fine cottura).

  2. fagioli e cannella? davvero un abbinamento inaspettato!

  3. alexandra scrive:

    Bella idea la cannella!! Sgranare fagioli, piselli, fave sono quelle “operazioni” da meditazione che amo fare sul tavolo della cucina. Mi sembra di riprendermi del tempo

  4. salamander scrive:

    divina.
    i limoni confit li devo però rifare….li ho finiti tutti!

  5. Silvia scrive:

    Chi l’avrebbe mai detto, la cannella sui fagioli. Da provare!

  6. Ma scrive:

    Ho provato la cannella su qualsiasi cosa, mio malgrado, ma questo proprio mi mancava…
    L’uomo rustico che vive in me non ha altri abbinamenti con i fagioli che non sia il rosmarino o al massimo la salvia…che dici “lo uccido” in favore di una ritrovata nobiltà del gusto da percorrere iniziando da questo piatto presentato?! :P hahahahhhaaha

  7. Mario scrive:

    “Ma” sono io ma nella fretta l’uomo rustico ha anche dimenticato il proprio nome! :P

  8. Mario scrive:

    - Ho provato la cannella su qualsiasi cosa, mio malgrado, ma questo proprio mi mancava…
    L’uomo rustico che vive in me non ha altri abbinamenti con i fagioli che non sia il rosmarino o al massimo la salvia…che dici “lo uccido” in favore di una ritrovata nobiltà del gusto da percorrere iniziando da questo piatto presentato?! :P hahahahhhaaha

  9. nadia scrive:

    minestra con fagioli freschi, la faceva sempre mia madre ma mai con la cannella! la proverò…. appena scendono le temperature però!
    complimenti per il blog, uno di quelli che mi fa dire “ma quanto brave”!!!

  10. Symposion scrive:

    odio il lunedì! :D
    quella folgia di alloro di sta una meraviglia
    adoro il suo profumo nei legumi!
    sopravvissuto al lunedì vi auguro una buona settimana!

  11. Reb scrive:

    Questa è mia, anche ora, alle 23 di lunedì sera. Un abbraccio, vellutato e picchiolato

  12. maite scrive:

    @alexandra: bello! ci si prende il tempo di riprendersi il tempo… e viene pure buono.
    @salamander: da quando li abbiamo scoperti, complice il giardino di limoni, è un mai più senza
    @Silvia: non ci si crede, ma è un po’ tono su tono
    @mario: secondo me quello là si fa convincere, con le buone o con le cattive. PS quando ci incrociamo tutti quanti (uomo rustico compreso) a San Giovanni di Dio?
    @nadia: grazie, troppo buona.
    @Symposion: si sopravvve sì, si sopravvive fino al nuovo lunedì ;)
    @reb: sul filo di lana, che carina che sei. Abbracci a te

  13. Mario scrive:

    Spero quanto prima è possibile. Al momento ci sto andando ai miei soliti orari :P ehehehehe però pensavo…tu convinci Lydia a venire da queste parti in modo da rendere questo ‘incrocio’ meno tedioso per voi (gli uomini rustici sono noiosi credimi…) e con un inflessione del sud in più! Magari arriva anche Giovanna…anche se temo mi voglia menare…:P ehehehehehe

  14. Lilium scrive:

    Illuminazione. Di quelle che ti accendono la giornata anche quando la luce comincia a calare! Borlotti freschi + cannella. Non ci voleva altro. Grazie.

  15. Ania scrive:

    Appena fatta..puro spettacolo!!! Ci voleva proprio :)