lanificio 159

Strano posto Pietralata. Ti sembra nello stesso momento di essere altrove e pure anche in uno dei veri centri di Roma. Gli arrosticini e la pizza con i tavolini nel vialetto di ghiaia, il Fish Market con prenotazione carbonara dentro il centro revisioni, un via vai da movida globale con un accento inconfondibile, palazzoni, case basse, fabbriche e il fiume così diverso e così uguale a quello dell’isola Tiberina.
In questo panorama di/o su Roma si è aggiunto anche il Lanificio 159, locale anomalo per la città che è insieme ristorante, luogo di eventi e (sospettiamo) pure discoteca. Il posto è bellissimo e vale da solo la visita, curato accurato coccolato, dai fiori di iperico agli oggetti scompaiati e poetici che sono tutti in vendita. Noi avremmo voluto tutto, in primis lo spazio da vivere finalmente come casa-studio, che qui cominciamo a stare un poco strettini…

Fronte cibo le cose che abbiamo apprezzato di più sono state in ordine sparso i tortellini di piccione con le castagne, il filetto di cochinillo con peperoni del piquillo e la cottura superba di una faraona glassata all’arancia.

La prossima volta torneremo di giorno (pranzo, brunch o colazione) per vedere di giorno la luce che effetto che fa, e poi probabilmente la voglia di vivere qui diventerà definitiva (a proposito: lo abbiamo già detto che cerchiamo casa?)

9 Commenti a “lanificio 159”

  1. martina scrive:

    che meraviglia! grazie.

  2. ila scrive:

    Che posto fantastico! La prossima volta ci portate anche me?????

    Baci grandi

  3. caris scrive:

    bellissimo questo poeto!!! Ci andremo!

  4. Mai stata a Pietralata ed ecco improvvisamente una voglia spasmodica di torvarmici.. in tempo per pranzo!
    Immagino che la mia idea del posto ancorata ai racconti di Pasolini e Morante sia del tutto errata… Sorgono tante nuove città nella Città finalemnte libere dall’opprimente etichetta che negli anni settanta le relegava a luoghi decentrati. Evviva il Lanificio, da provare “prima di subito” ;)

  5. Gaia scrive:

    Che incanto.. quindi questi posti si trovano pure qui, da noi?
    Ha tanto l’aria chic francese!

  6. Roberto scrive:

    Grazie Mauri, come sempre un bellissimo regalo!!

  7. Michela scrive:

    Cari ragazzi, è il posto più cool di Roma!

  8. pierfra scrive:

    Posto originale, cucina ottima, servizio cortesissimo.
    Che vuoi di più!!!