la settimana della zucca 4. agnello arabo

C’è un piccolo indovinello che non ci ricordiamo mai, quello per far attraversare un fiume su di una zattera a un agnello, un lupo ed un cavolo, uno alla volta… ve lo ricordate?
…ecco come ci è venuto in mente di far passare la zucca (cavolo) e l’agnello insieme, in casseruola…
del resto la ricetta sembra avere tradizioni antiche in medio-oriente, in Egitto in particolare, ma addirittura nell’Africa nera, in Tanzania… a quanto pare le zucche crescono quasi ovunque!

ingredienti
750 gr di spalla di agnello
2 cipolla
4 denti d’aglio
400 gr di zucca a pezzi
sale, pepe
1 cucchiaio di Ras el nout (vedi dizionario)
1 cucchiaio di zenzero fresco

Far rosolare la carne con un po’ di olio da tutti i lati, salarla e  peparla. Dopodiché si toglie la carne,  si fa cuocere nell’olio, la  cipolla, l’aglio, lo zenzero.
A questo punto si aggiunge la carne, la zucca, si copre di acqua e si  mette un cucchiaio di ras el nout e si fa cuocere per 40 minuti circa.
Si può mangiare accompagnato da un riso bianco oppure da cous cous.

marie

4 Commenti a “la settimana della zucca 4. agnello arabo”

  1. Lory scrive:

    Mi pare l’agnello mangiasse il cavolo e poi?? ;-)

    Io nn mangio carne come ho gia più volte scritto,ma la malattia mentale che mi ha preso circa 30 anni fa è dura da guarire,perciò come dice il Cecchini..VIVA LA CICCIA!!
    Il caffè al volo,leggero anche il resto nn appena tornerà la luce definitivamente ;-))

    Un abbraccione ragazzi e buon we!

  2. marie scrive:

    Grazie Lory è sempre un piacere leggerti, buon week end anche a te.

  3. Acilia scrive:

    Mi piace l’idea della settimana della zucca, io l’amo molto.
    Con lo zenzero lega benissimo, mi sembra un’ottima idea abbinarla all’agnello.
    Ci vedrei bene anche un tortino di riso aromatizzato alla scorza di lime per accompagnare il piatto.
    (la prima foto è bellissima)

  4. Ady scrive:

    Buon we cari, l’agnello con la zucca credo sia l’abbinamento perfetto, tempo fa ho preparato un curry con questi due ingredienti e mi è piaciuto molto, non conosco questa spezia ma mi incuriosisce il sapore che potrebbe avere!