la settimana della zucca 2. chips di zucca

 

Questa è in realtà una specie di non-ricetta: così facile da sembrare spontanea, una di quelle cose che si fanno da sé facendoti approfittare della generosità che cresce sugli alberi e, in questo caso, spinge dalla terra.
La includiamo nella settimana della zucca un po’ con intento celebrativo (“la zucca è buona anche senza quasi niente!”), un po’ perché è una cosa che mangiamo spesso e soprattutto perché la mangiamo senza senso di colpa… Antitetiche per calorie alle polpettine al camembert di ieri queste chips sono cotte in forno, senza olio e senza nulla se non una spolverata di noce moscata e sale grosso, ma sono golose quasi quanto quelle…

Ingredienti
zucca (chioggiota, barucca, mantovana, hokkaido)
sale grosso (o meglio ancora quello spagnolo a scaglie)
noce moscata
(+carta da forno)

Sbucciare la zucca e privarla dei semi, quindi tagliarne delle fette sottili  (circa 3-4 mm) e infornarle in forno già caldo spolverizzate di noce moscata e di sale (grosso o a scaglie). Mangiarle come patatine calde o tiepide.

maite

11 Commenti a “la settimana della zucca 2. chips di zucca”

  1. marie scrive:

    Il fotografo si sa, è bravissimo, ma devo dire che la foto di ieri e anche quella di oggi segnate con la sigla MT sono di Maite e sono bellissime. Io, forse è meglio se non mi cimento. Buona giornata a tutti.

  2. MICHELA scrive:

    Quanto fettine sottili scusa?
    Tagliata con la mandolina?
    O al coltello?
    Grazie

  3. Barbara scrive:

    Ne prendo una.. anzi due… anzi… vado a comprare altra zucca, grazie!

  4. manu e silvia scrive:

    Che bella e semplice ricetta…meglio delle solite patatine come aperitivo!!
    bacioni

  5. Maite scrive:

    @Michela: io sono abituata a tagliarle con un coltello affilato e largo ma credo sia questione di abitudine… per la larghezza 2/3 millimetri, circa ovviamente…

  6. Elga scrive:

    Bellissime, invitano all’assaggio, magari con un bel bicchiere di vino in mano! Elga

  7. ginger1979 scrive:

    Fantastica questa ricetta. Io poi adoro la zucca!
    Complimenti
    Semplice ma di sicuro effetto. La provo al più presto

  8. valina scrive:

    Ma il forno quanto caldo?? Io vado letteralmente pazza per la zucca..mangerei solo quella a tutti i pasti!

  9. caly scrive:

    @valina: il forno a 200° per un dieci quindici minuti poi abbassi tra 180° e 150° dipende dal forno e le lasci dentro finchè non vedi che sono croccantine, il tempo dipende un po’ dall’umidità della zucca. è una buona idea girarle quando ti sembrano ben abbrustolite da un lato…
    facci sapere

  10. valina scrive:

    Grasssssie mille!!!

  11. silvia scrive:

    Le ho provate anche io, sono facili e molto buone! Complimenti!