hummus di pisellini freschi

Per la serie bacelli… continuiamo lungo la linea verde con una cremina facile facile, un hummus, che tradizionalmente sarebbe di ceci ma che da un po’ si è scoperto si può fare praticamente con tutto quello che è piccolo e più o meno sferico, spesso dotato di bacello. 

Ingredienti

500 g di pisellini freschi crudi e teneri
5 cucchiai di olio extravergine d’oliva
3 cucchiai di tahina (vedi dizionario)
2 limoni

(Le dosi sono approssimative perché qui si tratta di alchimia: si procede a passettini e si assaggia spesso).

Sgusciare i pisellini e frullare con l’olio e il succo dei due limoni, aggiungere la tahina e aggiustare di sale. Assaggiare, aggiustare aggiungendo tahina se risulta amara, olio se troppo densa, limone se manca di carattere. Ri-assaggiare, ri-aggiustare.
Si serve fredda (i biscottini di kamut ci stanno benissimo).

maite, marie

 

 

2 Commenti a “hummus di pisellini freschi”

  1. [...] Dunque, se l’hummus tradizionalmente si fa di ceci, ma si declina pure per i fagioli, per i pisellini e persino con la cicerchia, perché non con i lupini (dice [...]

  2. stefano scrive:

    complimenti! sito grandioso e ricette grandiose. Sono capitato qui per caso e non riesco a smettere