cake di peperoni

Ci vuole pure un po’ di sostanza.

La ricetta è tratta dal bellissimo libro di Bernd Armbrust, Il Pane. 70 ricette classiche e innovative di pani fatti in casa, edito da Tecniche nuove.

Soldino di cacio

1 peperone rosso
100 g di gouda semistagionato
100 g di parmigiano
100 g di formaggio di montagna
350 g di farina di frumento (tipo 0)
20 g di lievito in polvere
10 g di paprica in polvere
10 g di sale
pepe nero
300 ml di latte

Mondare il peperone (noi ne abbiamo usato solo la metà), toglierei semi e le pellicine bianche. Lavare le due metà del peperone e taglierle a strisce sottile (200g). Grattugiare i formaggi e mescolarli. Passare al setaccio in una terrina la farina, il lievito e la paprika in polvere. Aggiungere il sale, il pepe, e il formaggio grattugiato, quindi il latte e impastare il tutto con un robot da cucina o con un frullatore elettrico a bassa velocità. Dopo tre minuti aggiungere le strisce di peperone e incorporarle delicatamente.

Preriscaldare il forno a 200°. Ungere le forme e cospargere il fondo e le pareti di sesamo. Distribuire l’impasto nelle forme, infornare (al centro, 180 e far cuocere 40-45 min. Se la superficie dovesse imbrunirsi troppo, coprire con carta da forno.

4 Commenti a “cake di peperoni”

  1. gu scrive:

    io ho lo stesso coltello versione piccola e ho regalato a mia sorella invece esattamente quello li’ (piu’ di una volta… visto che una volta le e’ caduto nel fuoco e si e’ carbonizzato…)

    cmq a me questa spece di torta salata mi ispira. E poi la foto del Fotografo…. ha un che di superinvitante

  2. che buoni i peperoni..in questo periodo sono in fissa! Ma il pane resta parecchio umido? io lo vedo bene per fare i panini da portarmi quando mangio fuori..un pochino di petto di pollo in mezzo, insalatina e via!

    • giusi scrive:

      e’ vero il cake e’ rimasto umido dentro mi direste come rimediare? grazie

      • maite scrive:

        ciao giusy e ciao claire, il cake in sè rimane molto umido (infatti non lo chiamerei pane), per asciugarlo un po’ di più credo possa bastare aumentare di 10-15 minuti la cottura a forno un po’ più dolce e lasciarlo raffreddare/asciugare dentro il forno.