zuppa di pastinaca e ginger

Ovvero come due degli ingredienti del panierino del mercato di Ponte Milvio si mescolano, si fondono, fanno tutt’uno. A tal punto che questa zuppetta quasi vichyssoise è tanto banale nell’esecuzione, quanto sorprendente nel risultato aromatico: profuma di autunno e ci mette una punta di esotico.

La ricetta

Ingredienti

3 pastinache
2 piccole patate
4 cipollotti freschi con anche la parte verde
zenzero fresco a piacere
olio extravergine di oliva
sale e pepe

Far rosolare lo zenzero con il cipollotto fresco. Aggiungere dopo qualche minuto la pastinaca sbucciata e le patate. Coprire di acqua, aggiungere il sale e far cuocere fino a quando le verdure non saranno morbide.
Mixare il tutto e regolare di sale e pepe. Aggiungere un filo di olio extra vergine a crudo.

4 Commenti a “zuppa di pastinaca e ginger”

  1. Agnese scrive:

    Inseguo le pastinache da un po’, ma qui nemmeno l’ombra… nel caso le trovassi, questa ricetta profumata di zenzero scatta ai primi posti, fra quelle da provare! Buona giornata :)

  2. sara scrive:

    mmhh pastinaca… mi sa che questa zuppa la devo provare….

  3. maia scrive:

    e’ gia’ stagione di parsnips??