l’insalata di Alex

Le amicizie, le distanze, i pranzi cucinati insieme e quelli suggeriti al telefono, poi via mail, via skype, persino qualche volta telepaticamente. Questo blog è nato quasi cinque anni fa (ma davvero?! siamo così vecchi??) per tenersi stretti intorno al cibo in un momento difficile; poi di cose ne sono successe mille e ancora mille ma al fondo non è cambiato il cibo, anche se sta cambiando (fisicamente) la cucina, non siamo cambiati noi e soprattutto quello che questo blog ci permette di vivere e respirare.
Così se gli amici sono diventati tanti il dispiacere è quello di far fatica a riunirli spesso intorno a un tavolo, che le distanze sono fisiche quelle, che il tempo è sempre stretto e gli incastri difficili. Così ci si invita un poco virtualmente allestendo la ricetta di un’amica nel pranzo calycanto di domenica scorsa. Grazie Alex.
La ricetta la trovate qui, da lei:

http://fotoefornelli.com/2008/11/uninsalata-tutta-autunnale/

La foto invece con quella luce un po’ diversa tra le olive e il melograno è ragione della nuova macchinetta, questa volta però in mano al fotografo…

7 Commenti a “l’insalata di Alex”

  1. Virginia scrive:

    Lacrimuccia…

  2. ilaria scrive:

    interessante!…
    ma io quella ciotolina la conosco! :)
    baci

  3. Alex scrive:

    La cucina unisce, il web riduce le distanze. Vi adoro. E vi aspetto alla mia tavola.
    Carinissima l’idea dei “coni” di sedano.
    Un forte abbraccio

  4. Serena scrive:

    Ciao, qualche giorno fa ho realizzato la vostra caponata di zucca, ho modificato di poco la ricetta, veramente squisita quindi grazie per l’idea!
    Se volete la trovate qui http://triplocioc.blogspot.it/2013/01/caponata-di-zucca.html

    a presto :-)

  5. marina scrive:

    Che bello navigando essersi imbattuti in questa meraviglia, questo magico mondo di ricette e amicizia!!!!
    Vi seguirò, ho le stesse passioni anche io, cucina e amici.

    Vi abbraccio
    Marina