Officina Calycanthus

Ci siamo decisi: con la casa/studio finalmente (quasi) pronta annunciamo con rosso e bilanciato entusiasmo il primo corso di fotografia e cibo della Cucina di Calycanthus.
L’Officina Calycanthus si terrà a Roma nei giorni 19 e 20 aprile in due appuntamenti di  3 ore ciascuno, i posti sono limitati, il maestro severissimo…
Più nel dettaglio:
Il corso sarà dedicato a composizione, tecnica e stile con esercitazioni pratiche
(è disponibile un programma dettagliato)

Gli orari
venerdì 19 aprile dalle 18.00 alle 21.00
sabato 20 aprile dalle 14.00 alle 17.00

Per tutte le informazioni logistiche e non,  e per i costi scrivere a: calycanthus.info@gmail.com

in collaborazione con

12 Commenti a “Officina Calycanthus”

  1. Gaia scrive:

    Ma bravissimi!!

  2. Ilaria scrive:

    Nooo, stupendo… Se stessi ancora a Roma… Farò girare la voce. Bravi!

  3. comidademama scrive:

    Che bellissima notizia. Bravi!

  4. Zucchero d'uva scrive:

    Bravi, ci voleva proprio! Se fossi li vicino parteciperei!

  5. maricler scrive:

    Io verrei. Al volo :)

  6. perladarsella scrive:

    Ciao! Sono quella che ti è praticamente saltata addosso sabato a Taste (senza manco presentarsi, peraltro). A parte farti ancora i complimenti e gli auguri per tutto quanto, ti volevo dire che quando son tornata a casa ho controllato sulla mia copia del libro e la ricetta che ti dicevo che faceva mia nonna e che schifavo è quella del cibreo (ma lei la chiamava fricassea, può darsi?). Prossimamente la proverò e poi ti so dire.

    • maite scrive:

      e può darsi sì che sia proprio il cibreo, magari un po’ rivisto…
      Per il resto, altro che saltarmi addosso, non sai quanto mi abbia fatto piacere conoscerti e sapere in quali mani sia finito uno dei nostri libri!
      un abbraccio grande

  7. Giusy scrive:

    Grandissima iniziativa!
    Spero la ripeterete perchè vorrei partecipare, qst vv mi sa che non ce la faccio

  8. [...] Il Fotografo mi tirerebbe le orecchie per tutto il bianco che urla, pixel per pixel. A proposito, mi piacerebbe molto essere all’Officina Calycanthus, per imparare un po’ di composizione, tecnica e stile dai bravissimi tre de La Cucina di Calycanthus. Spero l’Officina possa raggiungere anche i monti trentini, prima o poi. [...]

  9. Cesca scrive:

    Eiii!
    El próximo no me lo pierdo!
    Un abrazo!

  10. ilfotografo scrive:

    Que bien, te esperamos!!! en otoño… ya sabes… ottobrate romane, no ya que perderlo.
    muassss