di cozze, di senape, di birra

Ebbene il libro è in libreria, noi nuovamente in partenza, ma soprattutto l’indigestione da cozze è finalmente archiviata.
Sì perchè quando si cucina, si fotografa e si mangia (!) per un libro monotema il rischio realistico e inevitabile è quello di declinare l’alimento in questione in tutti i pasti comandati. Nel caso delle cozze poi, essendo difficili da regalare (a differenza delle torte di mele), abbiamo rischiato cozza party pure a colazione e un diradamento drastico della vita sociale. Meno male che abbiamo amici comprensivi che nei mesi “caldi” si son prestati ad ogni tipo di esperimento e di assaggio, poi però mentre il libro “cuoceva” in redazione e quindi in tipografia, noi (e gli amici) di cozze non abbiamo voluto sentir parlare.
Ora siamo rinsaviti ed è tornata la loro stagione. Pubblichiamo dunque una delle 32 ricette del nostro librino, anche perché un ripassino casca bene visto che da domani saremo in laguna (veneziana) per qualche tempo, dove i peoci sono amati da sempre.

La ricetta, corposa e robusta che associa la birra scura e la senape in grani e suggerisce l’atmosfera dei porti del Nord Europa, è tratta dal nostro libro Cozze muscoli e peoci per Guido Tommasi Editore:

Per 4 persone
Tempo di preparazione: 15 minuti
1,5 kg di cozze
1 cipolla
4 cucchiai di olio extravergine di oliva
1 bicchiere di birra scura
2 cucchiai di senape in grani

Lavate con cura le cozze, eliminando quelle rotte, strappate le barbe e raschiate via le incrostazioni dal guscio. In una padella larga che potrete coprire fate rosolare la cipolla affettata finemente con l’olio extravergine di oliva, appena sarà trasparente unite la senape in grani, mescolate bene e quindi unite e cozze, bagnate con la birra e incoperchiate. Cuocete a fuoco vivace mescolando di tanto in tanto, per qualche minuto finché le conchiglie non si saranno ben aperte. Eliminate le cozze che fossero rimaste chiude e servite subito.

5 Commenti a “di cozze, di senape, di birra”

  1. Tanti complimenti per il nuovo titolo, che non vedo l’ora si sfogliare! L’argomento mi piace (amo le cozze) e sono proprio curiosa di vedere in quante (e quali) declinazioni le avete proposte…Complimenti!
    simona

  2. giusi scrive:

    da provare!!!

  3. [...] La ricetta, corposa e robusta che associa la birra e la senape in grani  è tratta dal sito “La cucina di calycanthus“: [...]