Le nostre cucine esotiche

Stiamo chiudendo le valigie e salutando l’estate. Ci lasciamo alle spalle un week end vintage (di cui riparleremo…) e una Roma ancora assolata. Ci aspetta Barcellona con mille fili da riprendere e il bisogno (!) di ritrovare una routine lungo il filo dei giorni. L’asilo per Anna, il pendolarismo ostinato per il Fotografo e poi il mercato, skype, il barrio, il tempo per la scrittura, la finestra grande aperta sulla piazza. Sembra, guardando con gli occhi della vigilia, di traslocare mondi.
Ma è tutta apparenza.

La verità è che le nostre vite ci somigliano, qui e lì, lì e qui. Barcellona, Roma, il Trentino e la Sicilia, ma anche la Toscana e Parigi sono lo spazio emotivo in cui ci muoviamo, con a tratti la fatica delle valigie legate con lo spago ma con il piacere tutto intero delle grandi avventure. L’Altrove è altrove e ne abbiamo avuto un meraviglioso assaggio nell’arrivo quasi a sorpresa dei nostri libri, nuovi e insieme sempre quelli, che hanno trovato una nuova edizione in quattro lingue: l’italiano e l’inglese rassicuranti, ma anche il russo e il cinese.

Sono cose. E ci hanno emozionato moltissimo.

Vedere la selezione delle trenta ricette imperdibili della Cucina Siciliana e di quella Toscana “raccontate” in lingue e caratteri incomprensibili è un brivido di esotico casalingo. Fa toccare con mano il fatto che “i figli” prendano a volte strade del tutto inaspettate, per sentieri lontanissimi dove a parte le fotografie e gli oggetti che sono di casa ci appigliamo alla rassicurante presenza dei nomi propri. Anna, Enza, Marcella, Graziella, Pina, Gianpiero: le radici solide da cui ci sono arrivate le ricette non cambiano il proprio nome nemmeno in cinese.

3 Commenti a “Le nostre cucine esotiche”

  1. Paola scrive:

    Dopo la cucina di Roma e del Lazio, acquistato a maggio di quest’anno, quest’estate ho preso quello della cucina siciliana. In ognuno ho trovato idee da rifare, da voler provare, assolutamente. E piano piano, lo farò :) Intanto bentornati e in bocca al lupo per queste nuove edizioni, da spuntino :)