torta di compeanno per mademoiselle manuchka

Mlle Manuchka è un’artista che prende per mano la materia, i ricordi e i fili sottili del desiderio.
Vive e lavora a Parigi ma noi la teniamo sempre vicina sul cuore e così per il suo compleanno abbiamo voluto che la sua torta fosse delicata e scultorea, precipitata di materia (cioccolatosa e bianca) ma profumata di rosa. L’abbiamo avvolta in una garza perché fosse più leggera e fissata con un filo di lana candida perché si tenesse al caldo senza sciogliersi, le “tegoline” sul tetto ce le abbiamo disposte disordinate perché Mlle Manuchka è una scultrice e mette ordine rispettando il disordine delle cose e la loro bellezza… 
On t’aime Manu!

Buon compleanno!!

 

La ricetta

Ingredienti
pan di spagna  (il nostro era di circa 18 cm)
cioccolato bianco 400 g in tutto (200 per la glassa, 200 per le tegoline con le rose)
250 g di ricotta
6 cucchiai di acqua di rose alimentare
3 cucchiai di zucchero a velo
roselline seccate per usi alimentari (le nostre erano marocchine)

Sciogliere 200 g di cioccolato bianco a bagnomaria, quindi (l’ideale è) versarlo begli appositi stampi in silicone decorando con le roselline (in mancanza dello stampo stenderlo su una superficie piana rivestita di carta da forno). Lasciare raffreddare e rapprendere per 12 ore, quindi spezzare con le mani in modo irregolare e tenere da parte

Ritagliare il disco di pan di spagna delle dimensioni desiderate quindi dividere in tre strati orizzontali, bagnare con acqua di rose. Farcire con la ricotta montata con lo zucchero e 2 cucchiai di acqua di rose.
Sciogliere 200 g di ciccolato a bagnomaria e far colare sulla calotta della torta depositando in modo omogeneo la glassa anche lungo i bordi. Lasciare raffreddare bene in frigo finché la glassa non sia completamente asciugta.
Decorare il tetto della torta con le “tegole” di cioccolato bianco.

maite, marie e il fotografo

42 Commenti a “torta di compeanno per mademoiselle manuchka”

  1. Mademoiselle Manuchka scrive:

    ecco, é fatta, mi avete fatta piangere, ma sono lacrime buone, dolci e succose, come le cose buone che preparate sempre..
    sono commossa.. merci. vraiment.. :-)

  2. lugiandro scrive:

    buone e dolci come la nostra mademoiselle ! bon anniversaire cheri!

  3. francesco scrive:

    buon compleanno mademoiselle!

  4. gunther scrive:

    se qualcuno mi fa una torta cosi, potrei impazzire dalla goia, è una bella preparazione perchè è raffinata e semplice ma golosa come piace a me, sopratutto il crema fatta con la ricotta

  5. erika scrive:

    anche io sarei strafelice di un regalo così bello, semplice, di classe e “di compleanno”!
    buon compleanno Manuchka. :-)

  6. Alex scrive:

    Un’opera d’arte, complimenti. Elegante, leggiadra, ma anche frivola. E poi il profumo e il sapore della rosa sono proprio un regalo delizioso per una cara amica.
    Auguri

  7. comidademama scrive:

    bellissima e anche un po’ decadente! Auguri alla vostra amica

  8. nina scrive:

    stupenda, ne sarei fiera sia da autrice che da festeggiata artista. una gioia per gli occhi e sapore esteta. :)

  9. Mademoiselle Manuchka scrive:

    :-)
    grazie..

  10. cobrizo scrive:

    wow. che goduria! bellissima… Auguri auguri auguri! ;-))
    ma possiamo vedere anche l’arte di Manuchka che l’hanno ispirata?

  11. caly scrive:

    @cobrizo, sì certo, trovi il link in nodi d’arte: manuella ferrè

    @tutti: grazie per i complimenti alla torta…

    @Mlle Manu: ancora auguri!

  12. lenny scrive:

    Auguri a mademoiselle Manuchka e complimenti a voi per la magnifica torta, una scultura golosa, sospesa a metà tra il reale e l’irreale.
    Ciao

  13. Virginia scrive:

    ‘cccipicchia che bella!
    …ma le candeline???
    Tanti auguri anche da parte mia!

  14. Mademoiselle Manuchka scrive:

    @ lenny : sospesa tra il reale e l’irreale, é esatto. e loro mi conoscono bene..
    @ tutti, io continuo a ringraziare per gli auguri, perché non ci conosciamo, ma mi si gonfia il cuore di gioia quando vi leggo, e la nona di beethoven ora me l’ascolto un pò per me e un pò per voi, anche, si. merci.. ;-)

  15. Saretta scrive:

    che spettacolo!

  16. sol scrive:

    ¡Que torta más bonita! Muy elegante, preciosa presentación.
    Felicitaciones!!!

  17. Marilì scrive:

    Mi avete emozionato, arte per arte (altro che dente per dente) e il mondo sarebbe un gran bel posto dove abitare… Grazie :-)

  18. ila scrive:

    Ohhh che meraviglia!Sembra la torta delle fate.
    Dolci auguri Mademoiselle.

  19. Denise scrive:

    spettacolare questa torta!! Veramente fantastica!

  20. fra scrive:

    Che meraviglia…una torta raffinatissima nella sua semplicità!
    Un bacio
    fra

  21. silvia scrive:

    Commovente! Auguri a Mlle Manuchka e complimenti ai calicanti.

  22. la frenk scrive:

    Auguri Mademoiselle!!! Complimenti a voi per la vostra bravura: siete geniali, sorprendenti… oltre a stare incollata allo schermo e leccare la superficie illuminata e mortificante del portatile non mi resta che sognare quelle tavolette di cioccolato candido decorate con i boccioli… e quel filo di lana… voglio venire a scuola da voi! lo dico sul serio.
    :-)

  23. caly scrive:

    ehm… così però arrossiamo proprio e dire che una è già rossa di natura…

  24. Elvira scrive:

    Quanta poesia :))

    Tanti auguri a Mlle Manuchka e tanti complimenti alla vostra inventiva!

  25. Sele scrive:

    E’meravigliosa, donna e determinata.
    Braviii (ora sono curiosissima di sapere cosa facciate nella vita, che libri leggiate e che film guardiate).

    Grazie per La torta di compleanno

    Sele

  26. agiu scrive:

    eccomi qui, anche io posso finalmente accendere il pc per dare un morbidissimo bacino sulla guancia di mademoiselle manuchka e stringerla forte forte.
    tanti tanti tanti auguri e… un sorriso largo largo.
    ;-*

  27. Fabiana scrive:

    Mi piace molto l’idea che qualcosa di fragile ed etereo sia posto a scudo di un più ricco e dolce contenuto, la trasparenza di una garza,l’umiltà di un filo di lana eletti a preservare uno scrigno di bonta…che nella loro “scomposta” eleganza chiedono un nume a tutelarli.
    Naturalmente so che la torta è buona, è tanta, è bella e si mangia con gran gusto….ma a me piaceva leggerla così.
    Un caro saluto
    Fabiana

  28. agiu scrive:

    imperdonabile manchevolezza: per la furia di fare gli auguri a mademoiselle manuchka mi sono dimenticato di dire che: la torta è semplicemente incredibile! come solo voi avreste potuto concepirla. lo penso davvero… e non oso immaginarne il gusto. ;)

  29. agiu scrive:

    attenzione attenzione, comunicato ufficiale: alle ore 18.00 allo studio archimas, costituito da 4 architetti maschi(qualcuno anche un pò buzzurro) senza nessuna gentile presenza femminile (di cui si sente moltissimo la mancanza, devo dire) abbiamo deciso che da oggi in poi si farà la pausa thè ed il sottoscritto è appena andato a metter l’acqua sul fuoco (vabbè un fornelletto elettrico di fortuna). tra pochi minuti thè orange e cinnamon e pasticcini (cesare, uno dei 4 è arrivato in studio, dopo aver sfidato la tormenta di acqua che ci affligge da stamattina, portando incredibilmente dei pasticcini, proprio da thè). Che serie incredibile di coincidenze… ummm…magari piove proprio per questo eheh
    (vabè nn c’entra niente però non è che forse magari siete proprio voi che ci state lentamente ingentilendo ed educando al piacere di piccoli gesti e sapori?).
    lo studio archimas ringrazie e saluta, buon thè a tutti :D

  30. agiu scrive:

    goccia dopo goccia…. o come si dice “dammo lu tiempo che te spertoso, dicette lo pappice a’ noce”… qualcunA capirà, mi sa. ;)

  31. Luca scrive:

    Anch’io, anch’io… per cosa? Ma per gli auguri! E per la torta…

  32. Luca scrive:

    …e per il the’ napoletano

  33. agiu scrive:

    eheh luca
    un abbraccio

  34. maria chiara scrive:

    Auguri Manu!!! una torta così è buonissima, speciale, golosa.. ;-)) a quando il piacere di gustarla insieme??
    ancora tanti auguri!! un bacio

  35. cristana scrive:

    Amiche amiche amiche!!! Questo non è un blog di cucina, ma una grande famiglia!!!!! è belissimo leggere quello che scrivete, sembra che tutti si conoscano e che con questo mezzo si tengano in contatto, informati sugli spostamenti, le emozioni, i piaceri.. in più poi, grazie alle due “regine della cucina” impariamo ricette, segreti, sensazioni, oltre che a cucinare bene, sano, divertente, senza dover sempre ricorrere ai soliti schemi!! una scoperta continua avervi scoperto! ;-)

  36. Mademoiselle Manuchka scrive:

    e la notte cala, e c’é già una nuova ricetta oserei dire pazzesca..
    ora vado a commentarla subito.. ovviamente
    ma volevo ripassare di qui.. sulla punta di piedi, per finire di ringraziare ancora
    i tre moschettieri qu’on adore, che mi hanno fatto questo regalo bellissimo
    e che ha senza dubbio nappato la mia giornata di una glassa dolcissima che l’ha resa
    indimenticabile.. e agiu, e maria chiara e tutti quanti quelli che non conosco
    ma che come me adorano sempre più venire in questo paese delle meraviglie
    voilà..
    ora passo a quel camparino che mi ha giù ipnotizzata..
    bisous à tous

  37. Marella scrive:

    L’unica cosa che mi è venuta da dire guardando una produzione così spettacolare e la descrizione che ne avete fatto, è che la destinataria è sicuramente una persona molto, molto speciale.

    A M.lle Manuchka tutti i miei migliori auguri (in ritardo, sigh) di buon compleanno e… Complimenti per essere una persona così speciale da aver meritato una torta così!!!

  38. Mademoiselle Manuchka scrive:

    :-)
    grazie Marella..

  39. Complimenti, sei un’artista. Bellissima la torta, e credo anche ottima da mangiare. Tanti complimentoni per il tuo blog, ti posterò nel mio presto. Continua così,,,,sei spettacolare.

  40. dh scrive:

    Que c’est beau!!! vous êtes trop fortes ragazze !!! je suis éblouie !

  41. Laura scrive:

    E’deliziosa…di un’eleganza incredibile!
    Vi ho conosciuti grazie al ViviBistrot…e mi sono innamorata del vostro lavoro!!! Sono anche io a Roma, magari ci sarà un’occasione per incontrarsi?
    Buon lavoro!
    Laura@RicevereconStile

  42. marcella scrive:

    Appena l’ho vista ho pensato che mi sarebbe piaciuta per il compleanno della mia bambina Costanza.
    Fatta!
    Una meraviglia!!!!!
    Grazie dell’ispirazione…..