Posts Tagged ‘barcellona’

macarons in odore di santità

macarons in odore di santità

Ci abbiamo messo tanto, anzi tantissimo, quasi da rischiare un effetto vintage, come del resto spesso ci accade. Ma la verità è che oltre alla paura di metterci le mani, quella dei macarons era una sfida spesso rinviata perché, a parte l’indiscusso charme estetico (ora probabilmente pure un poco fané…), questi dolcetti friabili e superdolci [...]


letti di notte

letti di notte

Stiamo quasi per chiudere le valigie, per chiudere la stagione qui a Barcellona e imbarcarci per vacanze che, come sempre, mescoleranno lavoro e viaggio, lavoro e (speriamo anche un poco di) riposo. Ma sono giorni di tante cose, di lavastoviglie in panne, di scrittura di corsa, di digestione (vedi alla voce: Tast a la Rambla) [...]


le uova della vicina

 le uova della vicina

A pensarlo non c’è nulla di più perfetto: un guscio resistente e fragile, poroso e scontroso, capace di resistere e pure di cedere (non sempre al momento giusto…), un cuore giallo di “sole” e un’aria leggera intorno a fargli da bianca corolla. Ma tant’è le uova sono nel nostro paesaggio quotidiano  in formato da quattro, [...]


colazione italiana al Caelum

colazione italiana al Caelum

A riguardarla da qui, a quasi una settimana di distanza, la nostra Colazione italiana tra le porte dl Caelum sembra persino difficile da credere. E non perché le foto siano rimaste prigioniere nella macchina del Fotografo tra andate e ritorni, tra Roma e Barcellona, per tutti questi giorni ma semplicemente perché il Caelum, e forse [...]


the old kitchen

the old kitchen

Basterebbe il nome a farci sentire a casa, ma dentro e attorno a The Old Kitchen c’è molto e molto di più. Appena sbarcati a Barcellona, quando c’era una casa tutta vuota che cercava la sua forma, il Mercantic a Sant Cugat fu un luogo di meraviglie. Ci andavamo a “pascolare” tutte le domeniche e [...]


la pasticceria (italiana) di gracia

la pasticceria (italiana) di gracia

A guardarlo bene, misurandolo nell’esperienza dei propri passi, il mondo è molto più piccolo di quello che sembra a considerarlo disegnato sul mappamondo. Gira e rigira i destini si incrociano, i percorsi si intrecciamo e qualche volta anche i luoghi si sovrappongono. Tutto questo per raccontare di una pasticceria nuova nuova, che ha aperto nel [...]


bodega la palma

bodega la palma

Qui sembra di stare nella storia di Pinocchio, perché la Bodega in questione, che di nome fa La palma, sta pericolosamente ubicata nei percorsi ligi e quotidiani che da casa ci portano a scuola (di Anna) e da scuola a casa. C’è da dire che per fortuna i nostri orari coincidono poco con i suoi, [...]


taste all those

taste all those

Barcellona è un posto dove, in generale, se un qualche fenomeno è giocoso, divertente, easy…. attecchisce. Qui si trovano i mezzi di locomozione più assurdi, qui si va al mare da marzo a novembre e si balla tutte le domeniche sul sagrato della cattedrale, qui si festeggiano tutti i santi possibili immaginabili e pure tutte [...]


carnaval y mercat!

carnaval y mercat!

E siamo di Carnevale! Il nostro mercato è vestito a festa…


bianca e viola

A Barcellona, ma vien da dire in Spagna in generale, le verdure languno un poco. é un ritornello già sentito, ma ad ogni ritorno e a ogni confronto con l’Italia (e con i mercati romani in particolare) rispunta fuori, come una nota stonata in un coro estasiato. Poca scelta e poca stagionalità, con i banchi [...]


Visca el carnaval

Visca el carnaval

Uff che tirata! Il carnevale quest’anno per noi è stato un’autentica settimana di colori, di corse, di mercati, di balli, di battaglie arancioni, di salsicce d’uovo, di ambasciatori del re-carnevale, di mercati ancora e poi fuochi bellissimi fino ad oggi, mercoledì delle ceneri che qui, più prosaicamente, è il giorno della sepoltura della sardina (che [...]


capodanno chino e pure un poco catalano

capodanno chino e pure un poco catalano

La giornata atmosfericamente parlando non era delle migliori, anzi volendo fare le pulci all’andamento del meteo da quando siamo a Barcellona è stato un raro esempio di piovigginoso, umidino, grigiastro quando invece per lo più il tempo si mantiene soleggiatissimo e ventoso. Ma tant’è,  questo capodanno esotico e casalingo insieme non era cosa che potessimo [...]


barcelona, 4°. 1°

barcelona, 4°. 1°

Dove siamo finiti? Abbiamo latitato così spesso ultimamente tra l’arrivo di Nina, le vacanze, l’anno nuovo e quello vecchio, i libri in uscita e quelli in entrata le mille cose quotidiane e i progetti a scadenza prolungata che rischiavamo di farla sembrare un’abitudine. Ma la verità di questa assenza ha questa volta una forma un [...]


croquetas

croquetas

Il fotografo è a Barcellona, scappato domenica a pranzo tornerà, crediamo, mercoledì per cena o giovedì per colazione. Era così tanto che mancava da quel suo luogo dell’anima che cominciava a diventare malinconico, così giusto per consolazione e contro il suo principio che vorrebbe rigido isolazionismo tra le sue patrie gastronomiche ci siamo lanciate in [...]


caelum

caelum

Misteri misteriosi. Eravamo sicuri, certissimi, ne abbiamo l’immagine visiva e il ricordo letterale, ma alla fine ci siamo dovuti arrendere all’evidenza: il Caelum ce lo siamo persi. E non è che sia cosa da poco perdersi il cielo, giocarselo nello spazio siderale, astratto e disordinatissimo del trasloco tra un server e l’altro. E perché santo-cielo [...]


le recensioni di calycanthus. la cerveceria catalana a barcelona

le recensioni di calycanthus. la cerveceria catalana a barcelona

E ora chi lo sente il fotografo, diranno le cuoche vedendo le foto di un’altra scappatella catalana, Non vorrà più lavorare e pretenderà di tornare subito a Barcellona a fotografare tutti i bar della città. E un po’ è vero, il fotografo non vorrebbe più tornare, e soprattutto vorrebbe poter pranzare nella Cerveceria Catalana almeno [...]


le recensioni di calycanthus. la paradeta a barcelona

le recensioni di calycanthus. la paradeta a barcelona

La parada è il banco del mercato, e questo semplice locale, proprio dietro il mercado del Born (uno dei quartieri più animati di Barcellona) è più una pescheria che un ristorante. E visto che il mercado del Born è chiuso ormai da anni a causa di certi scavi archeologici, il fotografo, in libera uscita catalana, [...]


sbranate libri!

sbranate libri!

la libreria know-food di Barcellona e due ricette catalane Il barrio de Gracia è a Barcellona uno dei quartieri più vivi e animati. È un piccolo paesino dentro la grande città, tutto in salita e inciso da una griglia di stradine fine fine e strette strette che si aprono su piazze quadrate dove si sfoga [...]


mercati di Barcellona. La Boqueria

mercati di Barcellona. La Boqueria

“Certo, cucinare, come governare, implica la capacità di prevedere. La premeditazione è consustanziale all’arte dei fornelli come lo è al potere. In materia culinaria, questa premeditazione si chiama andare al mercato.” (Irène Frain, La felicità di far l’amore in cucina e viceversa. Riflessioni su sesso, cucina e letteratura, Ponte alle grazie, Milano 2004) Di tutti [...]


alioli

alioli

A cercare un aggettivo per l’aglio, il fotografo direbbe fotogenico, maite e marie insostituibile. L’alioli ne è l’essenza pura. Una salsa dalle origini antichissime, egizio-romane-andaluse-siciliane, si usa ancora moltissimo nella cucina catalano-valenciana (due cucine accomunate da molti sapori) ma anche in provenza e in alcune zone d’italia. La ricetta autentica prevede solo aglio e olio, [...]


fideuà di Gloria

fideuà di Gloria

A Caldas, (un bel paesino catalano con antiche terme romane), gloria ci ha preparato la sua fideuà, un ricco piatto tradizionale valenciano-catalano, di cui esistono molte versioni (una per ogni cucina) e come sempre sono in molti a contendersi la vera origine. È una paella di mariscos che usa la pasta fina invece del riso. Gloria [...]


mercati di Barcellona. Santa Caterina

mercati di Barcellona. Santa Caterina

Il mercato di Santa Caterina è forse il piú bello dei mercati di Barcellona. Sorge sul vecchio recinto del mercato in stile coloniale, a pochi passi dalle Cattedrale, completamente ricostruito da Enric Miralles, con un tale risultato da far “eccitare” tutti gli architetti in gita a Barcellona, anche quelli più restii alle visite al mercato…  [...]


mercati di Barcelona, Poble Nou e Clot

mercati di Barcelona, Poble Nou e Clot

I quartieri di Poble Nou e del Clot si somigliano come i loro mercati, piccoli ma molto vivi e partecipati. Piccoli paesi inglobati dalla città, ma che conservano atmosfera e aspetto di paese. Dentro si ritrovano gli schemi di tutti i mercati di Barcellona: le barre dei bar frequentatissime, i banchi (paradas) di pesce pieni [...]


mercati di Barcellona. Sant Antoni

mercati di Barcellona. Sant Antoni

Il mercato di Sant Antoni è enorme e labirintico. È facile perdere l’orientamento fra i suoi bracci simmetrici, che si diramano a partire dalla grande cupola centrale, punto di riferimento di questo microcosmo dove si trovano i banchi del pesce, proprio al centro, come in tutti i mercati di Barcellona. Il lungo recinto ottagonale ospita invece bancarelle [...]