Posts Tagged ‘sgombro’

rillettes di sgombro della zia Paulette

rillettes di sgombro della zia Paulette

Questa è robetta da legarsi i baffetti! con pane nero e birra scura.


terrina di sgombro

terrina di sgombro

Gli anni Settanta sono dentro di noi, c’è poco da fare. Per quanto si cerchi di emanciparsi, di andare oltre, di emendarsi e di lasciarseli alle spalle loro sono sempre lì, te li ritrovi in bocca senza capire bene perché. Nel caso di questa terrina però i passaggi non sono stati così involontari, ed anzi [...]


rillettes di sgombro

rillettes di sgombro

Quando cucina (La) Marie, il fotografo si lecca i baffi. Perché di sicuro ci scappa, oltre all’invito a cena, una borsettina piena di leccornie, un po’ come quella che il Lupo vorrebbe sottrarre a Cappuccetto. il fotografo-lupo, questa volta non ha resistito neanche un po’, e prima ancora di scrivere il post e scaricare la [...]


spaghetti allo sgombro

spaghetti allo sgombro

A Roma in questi giorni il sole va e viene, bisogna esser lesti ad approfittarne la mattina, ad apparecchiarsi un pasto al sole per pranzo perché poi nel pomeriggio, sembra immancabilmente, abbiamo diritto al monsone giornaliero. Dunque un po’ al volo tra la cucina e la terrazza ci siamo cucinati (esecuzione di Luca, spartito di [...]


sgombro al salmoriglio (di finocchietto selvatico)

sgombro al salmoriglio (di finocchietto  selvatico)

La settimana deve essere di quelle un po’ votate, un po’ orientate, di quelle caratterizzate insomma da un filo comune che in questo caso pare avere coda, branchie e vita marina. Questi tre sgombretti finiti in teglia nella cucina del fotografo venivano diritti diritti dal mercato di San Giovanni di Dio dove cdove c’è un [...]


rillettes di sgombro all’armagnac e alle meline

rillettes di sgombro all'armagnac e alle meline

Quattro sgombri al mercato del martedì: 4 euro e 39. Al banchetto affollato c’è ogni bendidio, ma la maggior parte degli acquirenti, giovani o meno, pare intimamente imbarazzata dal contatto troppo espressivo con il pesce. E allora: “Vorrei due tranci di vitello di mare“, o “Mi raccomando mi tolga la testa che mi fa impressione“, [...]