pesci

alici e salsa verde

alici e salsa verde

C’è stato un tempo qui a Barcellona in cui facevamo un saor alla settimana. Sarde a beccafico (anche coi masculini a dir la verità…) come se piovessero e i tortini siciliani in aceto-e-menta o in limone-e-pangrattato una cena sì e l’altra pure. Era l’ebrezza di averle così a portata di mano, così polpose, fresche e [...]


l’aringa in cappotto

l'aringa in cappotto

Della cucina russa noi fin qui si sapeva ben poco. è toccato lasciare Roma e trasferirsi a Barcellona per cominciare ad avere assaggi dal vero e dal vivo di una tradizione ricchissima e stratificata. Cose misteriose: cioè andare a ovest e incontrare l’est. In realtà spesso nella vita finisce che la geografia la facciano le [...]


l’estate è finita!

l'estate è finita!

Ci siamo rassegnati, anche giocando a fare la sponda tra Roma e Barcellona, anche credendo di muoverci sempre incontro al sole alla fine è arrivato il momento di mettere via le illusioni, rinunciando a stiracchiare ancora qualche brandello di un’estate diventata davvero troppo corta. Sempre coi piedi scoperti ci è scappato fuori anche il primo [...]


le ali dell’arzilla

Tutto avrebbe dovuto essere diverso. La cosa è cominciata da lontano, sulla lunga via del ritorno nel nostro viaggio spagnolo, quando ormai in Francia lambivamo l ‘ultimo confine. C ‘era la pioggia, un po ‘ di stanchezza, poche soste, appena il tempo di far benzina, sgranchire le gambe ed entrare nella stazione di servizio giusto [...]


coda di rospo come una porchetta

coda di rospo come una porchetta

Barcellona-Roma andata e ritorno. Che questa sia la nostra storia e il nostro ritornello è ormai una faccenda che viaggia sul doppio binario di una doppia cucina, con l’aumento esponenziale della confusione (dove sarà quel piatto blu? la forchetta coi denti all’insù? la collezione di alzatine? la pezza di lino? il monogramma rosso?). Così non [...]


insalata di mare del tio luis

insalata di mare del tio luis

Quando alla presentazione dei libri lo si racconta finisce tutto in una grande risata. Ma la verità è che essere invitati a una cena con shooting può essere un supplizio, il calvario di Tantalo, la pena inaspettata dell’attesa infinita. Così abbiamo deciso di dare un volto a questa prova e di fotografare proprio l’attesa, con [...]


di cozze, di senape, di birra

di cozze, di senape, di birra

Ebbene il libro è in libreria, noi nuovamente in partenza, ma soprattutto l’indigestione da cozze è finalmente archiviata. Sì perchè quando si cucina, si fotografa e si mangia (!) per un libro monotema il rischio realistico e inevitabile è quello di declinare l’alimento in questione in tutti i pasti comandati. Nel caso delle cozze poi, [...]


di mango e di polpo: insalata

di mango e di polpo: insalata

A Roma è primavera. Alberi fioriti, fragole al mercato, sole in giardino e regno delle ortiche da arginare…  ma in bocca tutto questo comincia a voler dire desiderio di cibo fresco, di addio alle zuppe bollenti, al brodo, alla cottura lenta che fino alla settimana scorsa (almeno laggiù al nord) era il sentimento prevalente. Dunque [...]


insalata di calamari, spinaci e marmellata di arance

insalata di calamari, spinaci e marmellata di arance

E così ieri era primavera ed oggi non più, almeno a Roma nel giro di un week end siamo stati illusi e disillusi: sabato sole di maggio, domenica notte tormenta. E pensare che pure il freddolosissimo Fotografo aveva tolto almeno uno dei suoi strati invernali arrischiandosi ad uscire per la seconda colazione addirittura in solo [...]


in coda di anno in coda di pesce

in coda di anno in coda di pesce

di corsa, di corsissima come nostra abitudine abbiamo giusto il tempo di fare gli auguri per la notte di oggi e soprattutto per l’anno di domani! Che sia fortunato e rosato come la coda di questo dentice, perché come diceva sempre la nonna Pina sognare pesce porta sempre bene.


rillettes di sgombro della zia Paulette

rillettes di sgombro della zia Paulette

Questa è robetta da legarsi i baffetti! con pane nero e birra scura.


agretti al pompelmo con salmerino

agretti al pompelmo con salmerino

Non proprio una ricetta ma almeno un consiglio: agretti, salmerino e qualche spicchio di pompelmo pelato a vivo. c’est tout.


baccalà in agro&dolce

baccalà in agro&dolce

L’apparenza inganna, o forse dice sempre la verità. Fatto sta che su questo blog, ultimamente, si cucina poco… La faccenda è evidente e, a volerla proprio cercare, la colpa è delle valigie, dei treni in sù e in giù, della primavera che bussa, ma soprattutto di certi libri in fieri, che covano da mesi sotto [...]


terrina di sgombro

terrina di sgombro

Gli anni Settanta sono dentro di noi, c’è poco da fare. Per quanto si cerchi di emanciparsi, di andare oltre, di emendarsi e di lasciarseli alle spalle loro sono sempre lì, te li ritrovi in bocca senza capire bene perché. Nel caso di questa terrina però i passaggi non sono stati così involontari, ed anzi [...]


aringhe marinate di Coriolano

aringhe marinate di Coriolano

E alla fine ci siamo riusciti. Spellate, sfilettate, dislescate e infine marinate. Io che temevo per la pelle me la sono invece vista brutta con le lische: ma quante ne tiene un pesce relativamente così piccolo? e quanto lunghe e quanto strette? come l’impalcatura ossea di una nave vichinga.


baccalà e ceci

baccalà e ceci

A Roma, girando per panifici, vapoforni e alimentari di quartiere succede spesso (succede ancora!) di trovare appeso alla vetrina un cartello rigorosamente e nervosamente scritto a mano che annuncia che il venerdì ci saranno baccalà e ceci, oppure ceci e baccalà. La cosa è di quelle che consolano, una di quelle cose che riconciliano la [...]


baccalà alla flamenca

baccalà alla flamenca

Ha riaperto. Il banchetto -baccalà, stoccafisso e aringhe asciutte- al mercato di San Giovanni di Dio, ha riaperto. E noi, felici e contenti ci siamo fiondati dalla signora per averne un bel pezzo di baccalà, bianco e immacolato e già carico di promesse. A casa, anche per far le coccole al fotografo che in questi [...]


cozze alla maggiorana e kumquat confit

cozze alla maggiorana e kumquat confit

Al mercato di San Giovanni di Dio (Roma) il banchetto del baccalà-stoccafisso-aringhe è già chiuso per ferie. Se ne riparla a settembre, ci hanno detto, e così ci siamo tenuti la voglia e abbiamo virato sul lato apposto del mercato, all’inizio o alla fine a seconda dei punti di vista, lì dove ci sono 4-5 [...]


cozze all’aneto

cozze all'aneto

Dopo la frenesia degli ultimi giorni, e diciamolo pure delle ultime settimane, il fotografo è rimasto solo, a casa, a Roma. E, finalmente, se la gode…


baccalà con le erbette (al telefono)

baccalà con le erbette (al telefono)

La ricetta è di quelle al telefono. Maite è in volo tra una nordica, brumosa e “freddissima” Sicilia e il caldo Trentino dove dura un tempo da miracolo assolato a 30 gradi costanti. Marie insegue concerti e sconcerti mentre il fotografo, poverino, si ritrova da solo a Roma con il frigo suo solito, che è [...]


filetti di baccalà al timo e fiori di rosmarino

filetti di baccalà al timo e fiori di rosmarino

è tempo di fritto, tocca rassegnarsi. Così mentre qui in Sicilia sono ancora circondata dalle amorevoli cure della nonna e della zia (zeppole, chiacchiere, cassatedde, polpette, crespelle di -amareddi-o-cauliceddi-che-dir-si-voglia, finocchi impanati, ecc ecc) ripensavo, per ovvie associazioni di idee, a certi filetti di baccalà rimasti in sospeso a Roma la settimana scarsa. In sospeso in [...]


baccalà alioli e senape (e una birra)

baccalà alioli e senape (e una birra)

L’abbiamo già detto che al mercato di San Giovanni di Dio, qui a Roma, abbiamo un nuovo pusher? Trattasi di baccalà, e di due signore (madre e figlia, che lo diciamo a fare?) che gestiscono da settembre a maggio un banchetto solo ed esclusivamente dedicato e consacrato a baccalà, stoccafisso, aringhe e acciughe. Ne aveva [...]


cozze allo zenzero e sedano

cozze allo zenzero e sedano

Se il fotografo decidesse di farsi ritrarre con il suo alimento preferito ci sarebbe la grossa incognita di capire chi mettere dietro all’obiettivo, ma per quanto riguarda il cosa mettere nel piatto dubbi ce ne sarebbero pochi: o cozze o probusti. è una scelta di campo mica da ridere. Per fortuna che per le cozze [...]


rillettes di sgombro

rillettes di sgombro

Quando cucina (La) Marie, il fotografo si lecca i baffi. Perché di sicuro ci scappa, oltre all’invito a cena, una borsettina piena di leccornie, un po’ come quella che il Lupo vorrebbe sottrarre a Cappuccetto. il fotografo-lupo, questa volta non ha resistito neanche un po’, e prima ancora di scrivere il post e scaricare la [...]